Privacy Policy politicamentecorretto.com - Bravi gli uomini della Squadra Mobile di Reggio Calabria

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Bravi gli uomini della Squadra Mobile di Reggio Calabria

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Davvero bravi gli uomini della Squadra Mobile di Reggio Calabria, guidati da Renato Cortese, e dello SCO di Roma, il Questore Santi Giuffrè e la DDA di Reggio, perché con la cattura in Olanda dei pericolosi latitanti Giovanni Strangio e Francesco Romeo, mettendo a frutto una grande capacità investigativa, hanno davvero assestato un coraggioso e duro colpo alla ‘ndrangheta di San Luca. In particolare, la cattura di Giovanni Strangio, da subito individuato quale presunto autore della strage di Duisburg, fa giustizia di chi si è reso promotore di una delle pagine più nere della storia della Calabria, facendo rimbalzare in negativo la nostra Regione sulle cronache internazionali e dando la dimostrazione del radicamento della ‘ndrangheta ormai anche all’estero.

On. Angela NAPOLI
Componente Commissione Nazionale Antimafia

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)