Privacy Policy politicamentecorretto.com - Marchi di qualità: consumatori maggiormente garantiti dal nuovo regime di controllo

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Marchi di qualità: consumatori maggiormente garantiti dal nuovo regime di controllo

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

I controlli sui prodotti agro-alimentari rappresentano una delle maggiori garanzie a livello comunitario di tutela per i consumatori europei. Il Trattato di Maastricht, entrato in vigore il 1º novembre 1993, ha previsto delle direttive in materia di tutela dei consumatori, volte a fornire una serie di diritti imprescrittibili ai cittadini, che consistono principalmente nella possibilità di acquisire informazioni chiare e veritiere sui prodotti e di poter ricorrere al risarcimento danni per tutelarsi.
In questa direzione si sta orientando, soprattutto dal 2009, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, grazie, alla preziosa collaborazione della Direzione Generale della Vigilanza per la Qualità e Tutela del Consumatore, che svolge il compito di vigilare sulla qualità e repressione delle frodi, in materia di produzioni agro-alimentare.
Un’intensificazione qualitativa del sistema dei controlli rappresenta un’indubbia garanzia per il lavoro dei produttori onesti e una grande occasione per i consumatori di vedere salvaguardati i propri diritti

Invia commento comment Commenti (0 inviato)