Privacy Policy politicamentecorretto.com - Per la rissa scoppiata in un “pub” di Palmi (RC)

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Per la rissa scoppiata in un “pub” di Palmi (RC)

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Componente della Commissione Parlamentare Antimafia

 

Quanto accaduto nella notte tra il 4 e 5 aprile scorsi, durante una rissa scoppiata in un “pub” di Palmi (RC), che ha purtroppo causato il ferimento di due Agenti, prontamente intervenuti, e di un Dirigente della Polizia di Stato, denota quali sentimenti si annidano negli animi di alcuni giovani calabresi nei confronti degli Uomini in Divisa e con quale cruenta reazione siano capaci persino di mettere a repentaglio la vita dei Servitori dello Stato.
Nell’esprimere vicinanza e sincera solidarietà ai due Agenti, al Commissario di Palmi ed a tutta la Polizia di Stato, non posso sottacere sulla ormai consueta garanzia dell’impunità che porta i giovani, privi di scrupolo, persino a disarmare i Tutori dell’Ordine e ad utilizzare le armi contro gli stessi. Mi auguro che la Magistratura assicuri la giustizia nei confronti dei responsabili del grave reato commesso.
Non posso, infine, non soffermare l’attenzione sul fatto che il grave episodio scaturisce anche dalla mancanza di adeguate risorse utili a garantire coloro che sono preposti alla tutela dell’ordine pubblico e alla sicurezza di cittadini.

                                                        
                                    

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie