Privacy Policy politicamentecorretto.com - Ospedale di Castrovill​ari. Non più garantita la continuità assistenzi​ale e i livelli essenziale di assistenza​. Ospedale sempre più impossibil​itato a dare certezze e sicurezza ai pazienti

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Ospedale di Castrovill​ari. Non più garantita la continuità assistenzi​ale e i livelli essenziale di assistenza​. Ospedale sempre più impossibil​itato a dare certezze e sicurezza ai pazienti

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


Il sindaco di Castrovillari Mimmo Lo Polito, il deputato del Pd Franco Laratta e il consigliere regionale Carlo Guccione (anche in prosecuzione della loro battaglia contro il forte degrado della sanità in Calabria) consegneranno nei prossimi giorni al Procuratore della Repubblica di Castrovillari un dettagliato esposto denuncia.
Immediatamente dopo si terrà una conferenza stampa per illustrare i contenuti dell'esposto. Ad essere chiamati in causa saranno i diretti responsabili delle condizioni in cui versa l'ospedale di Castrovillari. Ormai i cittadini non sono più sicuri di avere le cure necessarie e non hanno più la certezza di vedere garantiti i livelli minimi di assistenza.
Guccione e Laratta si erano recati già tre volte nell'ultimo anno presso l'ospedale di Castrovillari per verificare lo stato del presidio e del suo pronto soccorso. Ma alle denunce politiche, alle interrogazioni parlamentari e regionali non è mai stata data un'adeguata risposta. Per cui ora sarà chiamata in causa la magistratura ordinaria affinché si faccia piena luce sulle violazioni di legge e sul rispetto del diritto costituzionale alla salute e alle cure per tutti

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie