Privacy Policy politicamentecorretto.com - Inizia domani la potatura dei platani al Vomero

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Inizia domani la potatura dei platani al Vomero

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Capodanno: “ Un’operazione che andava effettuata prima “

         Domani, 8 aprile, inizia al Vomero la potatura dei platani. A ragione del fatto che un tale intervento, in passato, non era stato sempre effettuato con la frequenza necessaria, era accaduto che le alberature arrivassero ai piani alti degli edifici, invadendo in qualche caso anche le balconate. Soddisfazione viene espressa al riguardo da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da tempo si sta battendo perché tale operazione venga posta in atto, anche in relazione ai problemi che, negli anni scorsi, hanno afflitto queste piante nei periodi estivi per la presenza delle fastidiose cimici del platano.

         “ La potatura degli alberi sarà realizzata dall’ 8 al 10 aprile in un tratto di via De Mura – afferma Capodanno -, dove in questi giorni sono comparsi dei volantini con i quali si istituisce il divieto di sosta e di fermata lungo i marciapiedi, dalle 7:00 fino alle 18:00, proprio per consentire le operazioni da effettuare “.

         “ Meglio tardi che mai – continua Capodanno -! In effetti stando anche al parere di numerosi esperti del ramo l’operazione di potatura andrebbe effettuata d’inverno, nel periodo ottimale che va da dicembre a febbraio, durante il riposo vegetativo degli alberi. Ciò anche per non sottoporre ad inutili stress i platani, peraltro afflitti in passato dal famoso cancro colorato. Invece siamo in primavera e su molti rami sono già spuntate le prime foglioline. “.

         “ La cosa importante, a questo punto – conclude Capodanno –, è che l’operazione venga portata a compimento in tempi brevi, estendendola a tutte le strade alberate del quartiere, non limitando l’intervento a pochi tratti,  disponendo per tempo gli opportuni provvedimenti di viabilità “.


 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)