Privacy Policy politicamentecorretto.com - COLLETTIVISMO E MERITOCRAZIA: DUE CONCETTI DA STEMPERARE

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

COLLETTIVISMO E MERITOCRAZIA: DUE CONCETTI DA STEMPERARE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Rubrica "EUROPA E NUOVO STATO SOCIALE"

 


Storicamente il socialismo ha cercato di dare una risposta equilibratrice tra due opposte visioni della vita. Quella collettivistica e statalista, che vede l’uomo soprattutto in funzione dello Stato e dell’essere collettivo, e quella individualistica, addolcita nel nome dalla cosiddetta visione ‘liberale e liberista’. Nel primo caso abbiamo uno Stato che gradualmente annulla le libertà individuali omologando tutto in una dottrina uniforme e totalitaria. I vari regimi comunisti e fascisti del novecento ne sono stati un chiaro esempio.

Nel secondo caso, l’eccessiva esaltazione dell’individualismo porta a una società caratterizzata dagli egocentrismi, che poi diventano egoismi sfrenati con il graduale prevaricare dei più forti sui più deboli. Il tutto condito dalla magica parola meritocrazia.

Entrambi le visioni estremizzanti conducono quasi sempre verso la dittatura o l’oligarchia. Per la visione socialista, invece, l’umanità non è composta genericamente ‘dagli uomini’ ma dalla somma di tutti gli uomini, di tutte le individualità. Se è, quindi, giusto che nella società possano andare avanti soprattutto i più meritevoli, non è lasciando al proprio destino i meno capaci, i meno fortunati, i meno sani, i meno intelligenti, che si riuscirà a costruire una società più giusta.

Parliamo di un equilibrio estremamente difficile da raggiungere? Forse si. Ma per chi persegue onestamente una visione socialista dello Stato ciò può rappresentare una sfida autenticamente suggestiva.


--

Convergenza Socialista
Gruppo politico socialista


Sitoweb
http://convergenzasocialista.com/


email:
convergenzasocialista@gmail.com


Twitter
https://twitter.com/ConvSocialista

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/pages/Convergenza-Socialista/171587339621711


Gruppo Facebook

https://www.facebook.com/groups/117198678431356/

Invia commento comment Commenti (0 inviato)