Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD) al 20esimo del gemellaggio di San Vincenzo: “L‘Europa non è qualcosa di lontano e di burocratico. Con un gemellaggio l‘Europa dei popoli diventa realtà”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD) al 20esimo del gemellaggio di San Vincenzo: “L‘Europa non è qualcosa di lontano e di burocratico. Con un gemellaggio l‘Europa dei popoli diventa realtà”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Roma, 11 giu. - “Un gemellaggio è il modo migliore per riuscire a far nascere, anche nelle nuove generazioni - il seme dell'appartenenza all’Unione Europea e della condivisione degli ideali europeisti. Perchè si parte dal basso. Coinvolgendo le persone.

E` il modo migliore per dare vita alla identità europea, perchè nasce dalla conoscenza e dal confronto diretto tra gli individui. E aiuta a superare l’idea dell'Europa delle nazioni per arrivare all' Europa della gente, dei popoli”.

Lo ha detto Laura Garavini, senatrice del Pd, celebrando il ventesimo anniversario del gemellaggio tra San Vincenzo (Livorno) e Pfarrkirchen, cittadina della Baviera tedesca.

 

 


Sen. Laura Garavini 
Palazzo Madama 
Tel 06.6706.3132
laura.garavini@senato.it


Invia commento comment Commenti (0 inviato)