Privacy Policy politicamentecorretto.com - Baseball: domani al via il Campionato Europeo U18 di Grosseto

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Baseball: domani al via il Campionato Europeo U18 di Grosseto

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Questa sera alle 18:30 la cerimonia d’apertura in Piazza Dante, quindi, da lunedì 9 luglio, il play ball del Campionato Europeo U18 2018 che Grosseto ospita negli splendidi impianti ‘Jannella’ e ‘Scarpelli’. L’Italia esordisce alle 20:00 contro la Lituania

 

CALENDARIO, RISULTATI, PLAY-BY-PLAY E STATISTICHE

 

La parole del manager John Cortese a poche ore dal via.

Come vive il manager azzurro John Cortese questi momenti? “Sono felicissimo di essere qui” ammette il Cobra, sempre sotto i riflettori della stampa locale in questi giorni “Questa città e questo diamante sono per me fonte di bellissimi ricordi. E non solo per me, lo staff è composto da grandi giocatori d’esperienza internazionale, molti dei quali sono nella storia della grande tradizione di baseball di Grosseto: Cretis, Costa, Cappuccini trovano qui una casa vincente e accogliente.”

Come sta la squadra? “Molti di questi ragazzi hanno iniziato a lavorare per questo Europeo due anni fa. Siamo passati attraverso una bellissima esperienza al Mondiale in Canada lo scorso anno, ma sapevamo che il nostro obiettivo principale è qui. Non ci siamo mai fermati, da Thunder Bay a Praga la scorsa settimana abbiamo condotto benissimo il programma di lavoro che ci eravamo prefissi. Dal punto di vista tecnico sono estremamente fiducioso: il nostro obiettivo è quello di trasmettere ai ragazzi la consapevolezza della loro forza e la serenità per esprimerla al 100%.

Vogliamo che possano rivivere e godersi qui, davanti a questo pubblico, le grandi emozioni positive che abbiamo vissuto noi. Non saprei immaginare un altro posto dove vorrei essere in questo momento, con questa squadra e questo obiettivo davanti.”

 

LA NAZIONALE AZZURRA

 

 


Invia commento comment Commenti (0 inviato)