Privacy Policy politicamentecorretto.com - Calabria, Sapia (M5S): "Ospedale di Crotone, garantita l'attività chirurgica anche grazie a mia vigilanza"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Calabria, Sapia (M5S): "Ospedale di Crotone, garantita l'attività chirurgica anche grazie a mia vigilanza"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

«Messa davanti alle proprie responsabilità, la direzione generale dell'Asp di Crotone ha sottoscritto una convenzione con il policlinico universitario di Catanzaro per coprire i turni d'agosto nel reparto di Chirurgia dell'ospedale crotonese». Lo afferma, in una nota, il deputato M5s Francesco Sapia, della commissione Sanità, che spiega: «Il primario chirurgo, professor Giuseppe Brisinda, con prontezza aveva segnalato la grave carenza di organico determinatasi per la temporanea assenza di più dirigenti medici in ferie e malattia. Correttamente, Brisinda aveva poi ricordato alla direzione medica del presidio ospedaliero di Crotone e alla stessa direzione generale che in simili casi deve provvedere il vertice dell'Asp e non il primario, come pure avevo osservato rammentando al direttore generale Sergio Arena i suoi obblighi derivanti dalla normativa vigente sui turni e riposi». «Ancora una volta, dunque, anche grazie alla mia costante vigilanza per conto del Movimento 5stelle – prosegue il parlamentare – l'attività di una struttura sanitaria pubblica può essere garantita, a beneficio dei pazienti e dell'intera comunità crotonese. L'auspicio è che ora la Chirurgia dell'ospedale di Crotone non debba mai più risentire di situazioni conflittuali e che i vertici dell'Asp sappiano lì assicurare un clima sereno, indispensabile per la cura dei malati, atteso che il primario Brisinda ha lavorato con scrupolo, abnegazione e professionalità certificati dalla stessa azienda sanitaria con una deliberazione, del febbraio 2018, in cui sono riportati gli ottimi risultati degli interventi eseguiti nel 2017, prima che il professionista venisse illegittimamente sospeso». «In questa ultima vicenda – conclude Sapia – si è confermata l'assenza, ingiustificabile, del governatore Mario Oliverio, che pure aveva tagliato il nastro alla recente inaugurazione della nuova Cardiologia dell'ospedale di Crotone, ad oggi rimasta nella vecchia sede, nonché del commissario Massimo Scura, evidentemente impegnato ad autorizzare assunzioni di personale prive delle necessarie risorse finanziarie».

-----------------
Emiliano Morrone
Uffici deputato Francesco Sapia (M5S)

Comunicazione deputati Giuseppe d'Ippolito e Paolo Parentela

Comunicazione senatrice Bianca Laura Granato
Camera dei Deputati
emiliano.morrone@camera.it
0039 389 549 27 39
-----------------
Socio ordinario Centro Internazionale Studi Gioachimiti
Presidente associazione di tutela La Voce di Fiore


Invia commento comment Commenti (0 inviato)