Privacy Policy politicamentecorretto.com - Campeggiatori: un popolo di 8,7 mln di turisti e 2,8 mld di fatturato Fiera del Camper : 47mila presenze in due giorni

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Campeggiatori: un popolo di 8,7 mln di turisti e 2,8 mld di fatturato Fiera del Camper : 47mila presenze in due giorni

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Parma - Il Salone del Camper 2018 alla Fiera di Parma ha battuto ogni record facendo registrare, nel primo fine settimana, oltre 47mila presenze. Chiuderà i battenti domenica 16.

Una grande affluenza dunque che ha visto affiancare ad un pubblico di qualità, un nuovo target: quello dei giovani. Questa  l’assoluta novità.

A sedurre i visitatori, appassionati e neofiti, non l’eccezionalità ma la “normalità”. Quella di modelli che hanno lasciato alle spalle l’immagine spartana per “vacanzieri hippy e avventurosi” e che vivono oggi in pieno la rivoluzione tecnologica: dalla demotica alla guida assistita a soluzioni di intelligenza artificiale. Senza trascurare la ricerca di nuovi materiali e l’estetica. Un mix di tecnologia ed emozione, di design e avventura come quelli portati in scena dagli altri 300 marchi presenti che sono tornati a fare breccia nello stile di viaggio degli italiani. Sempre più libero, sempre più a contatto con la natura.

Al fianco dei modelli “ammiraglia” due curiosità. La prima si chiama Avoid la più piccola casa su ruote mai realizzata in Italia Ideata dall’ architetto- millennial  Leonardo Di Chiara: nove mq di spazio abitativo dotato di tutti i comfort necessari per un vivere quotidiano caratterizzato da una forte adesione ad uno stile di vita più sostenibile e attento agli sprechi. La seconda è la roulotte Sealander, una  roulotte anfibia di circa 4 metri di lunghezza capace di fluttuare sull’acqua trasformandosi in un piccolo yacht.

Che il mercato dei camper viaggi a pieni giri, lo dice non solo il grande afflusso registrato nel primo fine settimana ma soprattutto i numeri presentati sabato all’incontro inaugurale. Un popolo di 8,7 milioni di turisti ( 4,2 min di italiani e 4,7 di stranieri) che ha contribuito nel 2017 all’economia del Bel paese con 2,6 mld Euro di fatturato e che è in continua crescita: nel 2016 a viaggiare in Italia erano 4,1 milioni di italiani e 4,3 stranieri.

I dati dell’APC – Associazione Produttori Caravan e Camper confermano la costante crescita del comparto che anche nel 2017 ha fatto registrare risultati eccellenti con un vero e proprio exploit nella produzione (+43% rispetto al 2016), passata da 15.143 unità nel 2016 a ben 21.712 unità prodotte nello scorso anno. Decisamente positivo anche il dato sulle immatricolazioni (5.099 nuove immatricolazioni  nel 2017), che hanno permesso di ottenere un ragguardevole +20% rispetto ai già ottimi dati del 2016. Il nostro Paese quindi, con oltre 7.000 persone impiegate nel settore (dirette ed indotto) e un fatturato annuo superiore a un miliardo di euro, si conferma tra i migliori produttori a livello europeo.

 

L’altra mattina – infine -  l’ente Destinazione Turistica Emilia con APT Servizi Regione Emilia-Romagna hanno presentato in occasione di un incontro con la stampa l’accordo tra i Castelli del Ducato con alcuni Comuni del territorio di Reggio Emilia, in particolare Reggio Emilia e Quattro Castella, per la promozione congiunta sul portale www.castellidelducato.it finalizzato a rafforzare lo spirito di rete tra rocche, fortezze e luoghi d’arte.  In un mercato turistico in rapido mutamento, fare networking è la direzione più efficace per fare conoscere itinerari locali sconosciuti, di “seconda fascia” che decongestionano le grandi città e  per i quali il camper può rappresenta un compagno di viaggio ideale.

Lo è invece sicuramente per tutti i bambini  di Zia Caterina, la tassista di Firenze che grazie al camper donato da Laika sabato 8 settembre, potrà continuare ad accompagnali gratuitamente i piccoli agli ospedali.

An.Bi.


Invia commento comment Commenti (0 inviato)