Privacy Policy politicamentecorretto.com - Divieto di Transito sul tratto interno della S. S. n. 7 Appia di proprietà del Comune di Massafra ai veicoli aventi una massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Divieto di Transito sul tratto interno della S. S. n. 7 Appia di proprietà del Comune di Massafra ai veicoli aventi una massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(N.B.)Divieto sia. 

Il sindaco Fabrizio Quarto ha emesso una ordinanza con la quale si istituisce il divieto di transito, in entrambi i sensi di marcia, ai veicoli aventi una massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, sul tratto interno della strada Statale n. 7 Appia di proprietà del Comune di Massafra (compreso tra km. 632+700 e km. 635+200), dalle 6,00 alle 24,00.

Tale provvedimento, sottolineano il sindaco Quarto e l’assessore alla Polizia Locale Raffaello di Bello giunge dopo una intensa e certosina attività finalizzata ad ottenere tale divieto di transito, fatta di incontri prefettizi, nulla-osta stradali e tanta perseveranza.

L’ordinanza è dettata sia da importanti ragioni di sicurezza, sia ambientali con l’intasamento insostenibile su quella striscia d’asfalto e conseguenti emissioni di gas di scarico, oltre alla perdita di liquami per talune specifiche categorie di trasporto. 

Il traffico pesante giornalmente impegna il tratto della Statale Appia, tagliando la zona industriale dall’abitato, creando pericoli per la gente che attraversa quella Statale. 

Con il posizionamento della segnaletica in punti strategici di immissione sulla S.S. n. 7 “Appia”, indicante l’itinerario obbligatorio e la limitazione del traffico ai veicoli con massa a pieno carico superiore a 7,5 t., l’ordinanza acquisterà la sua piena efficacia. Sono previste deroghe per residenti, per veicoli che devono effettuare operazioni di carico e scarico merci, di mezzi adibiti al trasporto pubblico di persone, dei veicoli di soccorso e di primo intervento, nonché quelli utilizzati per la manutenzione stradale. 

I veicoli aventi una massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, saranno deviati mediante segnaletica verticale prevista dal vigente Codice della Strada, sulla S.S. n. 106 Jonica e SS. n. 106 dir – S.S. n. 7 Appia.  

 Ora – concludono sindaco e assessore – tutto è pronto per il posizionamento dei pannelli di informazione, secondo le disposizioni previste dal vigente Codice della Strada e dal relativo Regolamento di esecuzione per l’installazione dei segnali verticali: il tutto, dopo aver sistemato rilievi cartografici ed esperiti opportuni sopralluoghi congiunti tra tecnici Anas e personale della Polizia Locale guidato dal comandante Col. Antonio Modugno.

(Nella foto il sindaco Fabrizio Quarto)


Invia commento comment Commenti (0 inviato)