Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Rafforzare insieme il centro sinistra in Europa”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Rafforzare insieme il centro sinistra in Europa”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

“Noi europei del centro sinistra possiamo dare un contributo importante a creare un’Europa migliore dal basso”. È stato questo il messaggio di fondo uscito dalla riunione mensile del Pd di Berlino, a cui hanno partecipato anche una delegazione della sezione berlinese del Pasok greco e del Partito socialista francese che sono gli altri due partiti del centro sinistra europeo presenti nella capitale tedesca.

“L´approssimarsi delle elezioni europee a giugno rende opportuna la conoscenza reciproca e la collaborazione tra i partiti del  centro sinistra europeo”, ha sostenuto la coordinatrice del circolo berlinese del Pd Laura Garavini. “Noi che viviamo l´Europa quotidianamente sappiamo bene quanto sia importante eleggere, anche nel Parlamento Europeo, rappresentanti di centro sinistra che facciano dell´Europa sempre più un´Europa dei cittadini, un´Europa sociale ed ecologica e sempre meno un´unione prettamente economica”.

L´incontro è servito a promuovere la reciproca conoscenza delle attivitá, dei programmi e delle formule organizzative delle locali sezioni e a valutare concrete forme di collaborazione. Il PD, il Pasok e il Ps francese di Berlino intendono offrire alla Spd la possibilitá di organizzare un evento culturale comune di sensibilizzazione al voto prima delle europee, ad esempio in occasione della Festa Europea del 9 maggio. In questo modo il PD di Berlino vuole anche ringraziare l’SPD per il sostegno che i socialdemocratici tedeschi hanno dato al Partito democratico ed ai suoi candidati all’estero nell’ultima campagna elettorale.

I partiti europei del centro sinistra presenti a Berlino pensano inoltre di organizzare forme di gemellaggio con visite nei rispettivi paesi di origine da parte degli iscritti ai propri partiti. L´obiettivo è una piú stretta collaborazione alla base del centrosinistra in Europa. “Dare la possibilità alla gente sul territorio di conoscere di persona amici del centrosinistra di altri paesi fa crescere il nostro comune progetto politico dal basso. Sarei contenta se in questo processo riuscissimo anche a rinnovare e ad allargare il centro sinistra in Europa, come stiamo facendo noi con il PD in Italia”, ha detto la Garavini.

 

“Noi europei del centro sinistra possiamo dare un contributo importante a creare un’Europa migliore dal basso”. È stato questo il messaggio di fondo uscito dalla riunione mensile del Pd di Berlino, a cui hanno partecipato anche una delegazione della sezione berlinese del Pasok greco e del Partito socialista francese che sono gli altri due partiti del centro sinistra europeo presenti nella capitale tedesca.

“L´approssimarsi delle elezioni europee a giugno rende opportuna la conoscenza reciproca e la collaborazione tra i partiti del  centro sinistra europeo”, ha sostenuto la coordinatrice del circolo berlinese del Pd Laura Garavini. “Noi che viviamo l´Europa quotidianamente sappiamo bene quanto sia importante eleggere, anche nel Parlamento Europeo, rappresentanti di centro sinistra che facciano dell´Europa sempre più un´Europa dei cittadini, un´Europa sociale ed ecologica e sempre meno un´unione prettamente economica”.

L´incontro è servito a promuovere la reciproca conoscenza delle attivitá, dei programmi e delle formule organizzative delle locali sezioni e a valutare concrete forme di collaborazione. Il PD, il Pasok e il Ps francese di Berlino intendono offrire alla Spd la possibilitá di organizzare un evento culturale comune di sensibilizzazione al voto prima delle europee, ad esempio in occasione della Festa Europea del 9 maggio. In questo modo il PD di Berlino vuole anche ringraziare l’SPD per il sostegno che i socialdemocratici tedeschi hanno dato al Partito democratico ed ai suoi candidati all’estero nell’ultima campagna elettorale.

I partiti europei del centro sinistra presenti a Berlino pensano inoltre di organizzare forme di gemellaggio con visite nei rispettivi paesi di origine da parte degli iscritti ai propri partiti. L´obiettivo è una piú stretta collaborazione alla base del centrosinistra in Europa. “Dare la possibilità alla gente sul territorio di conoscere di persona amici del centrosinistra di altri paesi fa crescere il nostro comune progetto politico dal basso. Sarei contenta se in questo processo riuscissimo anche a rinnovare e ad allargare il centro sinistra in Europa, come stiamo facendo noi con il PD in Italia”, ha detto la Garavini.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)