Privacy Policy politicamentecorretto.com - CONTE INCONTRA ASS.COSCIONI CAPPATO: “IN ARRIVO MISURE ATTUATIVE SU DAT. CONDIVISA URGENZA SU TEMI COME EUTANASIA E LIBERTÀ DI SCIENZA”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CONTE INCONTRA ASS.COSCIONI CAPPATO: “IN ARRIVO MISURE ATTUATIVE SU DAT. CONDIVISA URGENZA SU TEMI COME EUTANASIA E LIBERTÀ DI SCIENZA”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

“Oggi siamo stati ricevuti dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ringraziamo” dichiarano al termine Marco Cappato e l’Avv.Filomena Gallo (Tesoriere e Segretario Ass.Luca Coscioni).

 

L'incontro è stato richiesto al fine di dare seguito all'ordinanza della Corte costituzionale n.207/2018 in considerazione del sollecito pervenuto dalla Consulta al legislatore affinché le tutele costituzionali in materia di scelte della persona malata - capace di intendere e con gravi sofferenze dovute a patologia irreversibile -siano rispettate.

 

Così come sia rispettato il contratto di governo laddove si indica la necessità di dare trattazione alle leggi d'iniziativa popolare, visto che la proposta di legge eutanasia legale è in attesa da 5 anni e mezzo.

Abbiamo inoltre condiviso le priorità dell'Associazione Luca Coscioni per il 2019, con riguardo a: diritto alla scienza e a beneficiare dei risultati della stessa; alla necessità di equiparare la firma autografa alla firmata digitale per chi ha perso la possibilità di utilizzare le mani; all’esclusione immotivata delle università di poter  accedere ai bandi europei sulle malattie rare”.

 

“Si è discusso delle misure attuative della legge sulle disposizioni anticipate di trattamento (DAT) - misure che il Presidente Conte ha confermato essere in arrivo a breve -, oltre al possibile impegno fattivo della convocazione della prossima sessione del Congresso mondiale per la libertà di ricerca”.


Invia commento comment Commenti (0 inviato)