Privacy Policy politicamentecorretto.com - MATTEO SALVINI A 24MATTINO SU RADIO 24: “CRISI DI GOVERNO? SCIOCCHEZZE”. “SÌ A SOLUZIONE A COSTO ZERO. I PORTI RESTANO CHIUSI”. “ALLEANZA CON I POLACCHI PER LE EUROPEE? SIAMO VICINI AL PIS, MA NON FACCIO MIRACOLI IN 12 ORE, CAPISCO LE LORO PREO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MATTEO SALVINI A 24MATTINO SU RADIO 24: “CRISI DI GOVERNO? SCIOCCHEZZE”. “SÌ A SOLUZIONE A COSTO ZERO. I PORTI RESTANO CHIUSI”. “ALLEANZA CON I POLACCHI PER LE EUROPEE? SIAMO VICINI AL PIS, MA NON FACCIO MIRACOLI IN 12 ORE, CAPISCO LE LORO PREO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Governo - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Crisi di governo? Sciocchezze”.

“Sono sciocchezze, lo leggo da 6 mesi ma io se prendo impegno con una persona lo porto fino in fondo, non mi interessano i sondaggi”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella, rispondendo ad una domanda sulla tenuta del governo dopo il vertice di ieri sera sui migranti e la tentazione della Lega di staccare la spina per passare all’incasso, approfittando dei sondaggi favorevoli. “Vinceremo in Abruzzo e in Sardegna ma per il governo non cambia niente. C’è ancora tanto da fare”.

 

Migranti - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Sì a soluzione a costo zero. I porti restano chiusi”.

“Sono molto contento del risultato ottenuto alla fine di due settimane incredibili. Finalmente l’Europa dovrà dare una risposta all’Italia. Ieri ho confermato al presidente del Consiglio Conte che prima l’Europa deve farsi carico dei 200 migranti che avevano promesso di prendersi. Allora ragionerò di altro, basta che sia a costo zero per gli italiani. E i porti sono e rimangono chiusi, perché gli scafisti non devono più mettere piede in Italia”. Lo dice Salvini a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella.

 

Pis - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Alleanza con i polacchi per le europee? Siamo vicini al Pis, ma non faccio miracoli in 12 ore, capisco le loro preoccupazioni storiche”

“Abbiamo cominciato un percorso con il primo partito di Polonia, a cui ci avvicinano i temi del sostegno alla famiglia, della difesa dei confini, del sostegno all’agricoltura e alla piccola impresa. Poi miracoli in 12 ore non ne faccio. Ho ottimi rapporti con Putin e ritengo che le sanzioni contro la Russia siano un danno culturale e commerciale, Capisco le preoccupazioni storiche della Polonia ma noi siamo nella Nato. Nell’Unione europea, vedremo se la Lega riuscirà a fare da collante tra i movimenti europei che sognano un’Europa più nuova, più giusta e più sicura. Lo vedremo nelle prossime settimane”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella.

 

Calcio - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Il Napoli fa male se si ferma per i cori razzisti, ha ragione Seedorf. I laziali violenti dell’altra sera mettano piede in galera”

“Il Napoli non fa bene a fermarsi in caso di cori razzisti, perché lascia uno sport bello come il calcio in mano a pochi violenti e pochi deficienti”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella, rispondendo ad una domanda sulla decisione del Napoli di smettere di giocare in caso di cori razzisti. “Fa bene un campione come Seedorf a dire che se c’è un coro sbagliato, se ci sono fischi contro un bianco un nero un giallo un verde, la risposta non deve essere la chiusura ma devono essere gli applausi del 99% dei tifosi per bene”. Il vice presidente del Consiglio a radio 24 ha poi aggiunto, commentando gli scontri avvenuti a Roma due sere fa durante la festa per i 119 anni della Lazio. “Sui teppisti che hanno fatto casino l’altra sera, farò tutto il possibile perché non mettano più piede in uno stadio, ma mettano piede in galera”.

 

Carige - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Carige? Sono d’accordo con la nazionalizzazione, se lo Stato si fa carico della garanzia è giusto che poi ne tragga i benefici”

Sono d’accordo con la nazionalizzazione in passato si sono messi soldi nelle banche per aiutare qualche privato, che a basso costo si è portato via i sacrifici di decenni di risparmi. Noi vogliamo mettere una garanzia pubblica per tutelare i risparmiatori, a differenza di quanto accade a Monte Paschi, Banca Etruria e banche venete soprattutto, se poi la banca tornerà a fare utili sarà lo Stato, che si è fatto carico di questa garanzia, a raccogliere i benefici. Troppo facile mettere il denaro degli italiani per aiutare qualche grande gruppo, magari straniero. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella.

 

Carige 2 - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Carige? Bankitalia non ha controllato con efficacia. Favorevole a lista dei grossi debitori”

“Bankitalia è pagata per controllare che sia tutto a posto e mi sembra che negli anni non sempre abbia controllato con efficacia che nel sistema bancario fosse tutto a posto. In Carige sono andati in fumo centinaia di milioni di euro e anche qua vorrò vedere l’elenco delle persone a cui sono stati fatti dei prestiti per vedere se ne avevano titoli e requisiti” . Lo ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella. E alla domanda se fosse d’accordo a pubblicare la lista dei grossi debitori della banca genovese, Salvini ha risposto: “Assolutamente sì”.

 

Fincantieri - Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24: “Due pesi e due misure, siamo agguerriti”

“Su questa cosa siamo agguerriti, il caso Fincantieri è il classico esempio dei due pesi due misure”, Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella, rispondendo ad una domanda sulla vicenda Fincantieri-Stx, e i ricorsi presentati dalle Autorità antitrust di Francia e Germania. “Se un’azienda italiana acquisisce un’azienda straniera Parigi Berlino e Bruxelles aprono un contenzioso, se lo fanno i francesi tedeschi si può fare. L’Europa deve decidere, io voglio cambiare le regole”.

 

 

 

 

Maria Luisa Chioda

Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne

Ufficio Stampa Radio 24

Gruppo 24 Ore


Invia commento comment Commenti (0 inviato)