Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il Gruppo Tecno chiude il 2018 a 18 milioni e acquisisce WLS Consulting di Bolzano

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il Gruppo Tecno chiude il 2018 a 18 milioni e acquisisce WLS Consulting di Bolzano

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

L'azienda rafforza la sua presenza nel settore della consulenza sulle accise nel mercato del Nord Est e di lingua tedesca e consolida il piano di crescita per linee esterne. Previste altre acquisizioni nel 2019


Attraverso l’acquisizione del 100% del capitale di WLS Consulting di Bolzano, il Gruppo Tecno avvia il suo piano di crescita per linee esterne dopo aver chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di circa 18 milioni. L’acquisizione segue una joint venture commerciale e la creazione di una Newco per la realizzazione di un nuovo servizio già realizzate nel 2018.
Nel solco di quanto stanno già realizzando altre imprese aderenti al progetto ELITE di Borsa Italiana, nel quale l’azienda è entrata nel 2017, anche il Gruppo Tecno ha realizzato la sua prima operazione di finanza straordinaria. L’acquisizione rientra negli obiettivi del piano di sviluppo che prevede, nei prossimi esercizi, una crescita sia per linee interne che esterne.
Il Gruppo industriale, che ha lanciato in Italia il servizio di Control Energy Management, affianca le aziende nell’analisi dei costi energetici e nella definizione degli strumenti per il monitoraggio dei consumi, grazie ad un bouquet di prodotti hardware e software brevettati che permettono di individuare gli interventi di efficientamento energetico da realizzare per essere più competitivi. L’azienda, fondata nel 1999, conta oltre 2500 imprese clienti in tutti i settori produttivi e ha sedi in Italia (Milano, Bologna e Napoli) e all’estero (Berlino e Parigi).
Tecno è stata anche l'unica azienda selezionata da Deloitte per lo studio dedicato alle prospettive globali per le aziende del Mid Market ed ha vinto il Premio Best Managed Companies.

"Con questa acquisizione - dichiara il fondatore del Gruppo Tecno Giovanni Lombardi - aggiungiamo un primo tassello importante al nostro piano industriale che già prevede una crescita alimentata da nuovi clienti, prodotti e servizi, anche coperti da nuovi brevetti. Nello spirito che contraddistingue la strategia del Gruppo Tecno, la collaborazione con la precedente proprietà proseguirà attraverso un’iniziativa commerciale comune al fine di promuovere il cross selling di prodotti e servizi.
Sono quattro i dossier in fase di valutazione che interessano il mercato interno e tre quelli relativi all’estero, di cui due aziende tedesche ed una francese.
Nella crescita per linee interne il Gruppo intende sia incrementare il cross selling di servizi sempre più innovativi e competitivi a clienti ormai decennali e fidelizzati, sia rafforzare la rete commerciale."
“In un’economia globalizzata - conclude Lombardi - non può esistere crescita economica per aziende piccole, tradizionali e ripiegate sul mercato domestico. Per vincere le sfide del nuovo contesto competitivo, caratterizzato dalla mondializzazione dei mercati e dall’accelerazione dell’innovazione digitale, la dimensione dell'impresa è un fattore irrinunciabile per il successo. Acquisizioni e internazionalizzazione rappresentano la leva per la competitività e la crescita del fatturato".


Invia commento comment Commenti (0 inviato)