Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nissoli (FI): Interviene nell’Aula di Montecitorio per dichiarazione di voto su alcune importanti ratifiche di Accordi internazionali

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nissoli (FI): Interviene nell’Aula di Montecitorio per dichiarazione di voto su alcune importanti ratifiche di Accordi internazionali

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

(Roma, 11 aprile 2019) - Oggi, l’on. Fucsia Nissoli Fitzgerald, eletta nella Circoscrizione estera – Ripartizione Nord e Centro America, è intervenuta a nome di Forza Italia, nell’Aula di Montecitorio, per dichiarare il voto favorevole del suo Gruppo parlamentare alla ratifica di tre importanti Accordi internazionali.

 

In particolare, l’on. Nissoli è intervenuta sulle ratifiche concernenti l’Accordo con il Niger, fatto a Roma nel 2017, e con il Libano, fatto a Beirut nel 2016, intese particolarmente decisive in considerazione della necessità di consolidare i nostri rapporti mediante specifiche intese, nell’ottica di una rinnovata evoluzione della nostra politica estera, con paesi che stanno diventando sempre più strategici per gli interessi italiani.

 

Inoltre, la deputata eletta in Nord e Centro America è intervenuta sula ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione delle competizioni sportive, fatta Magglingen nel 2014.

Tale Convenzione consente di contrastare, con strumenti omogenei in tutta Europa e con misure non solo sanzionatorie, le attività criminali in ambito sportivo, per fermare i flussi finanziari tra gli operatori di scommesse illegali e i consumatori, intervenire fin dall’inizio per bloccare i fenomeni corruttivi, le agevolazioni e i contributi in favore di coloro che si sono resi responsabili di reati connessi alle manipolazioni sportive.


Invia commento comment Commenti (0 inviato)