Privacy Policy politicamentecorretto.com - Presentato il Concorso “Melodie alla luna” su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Sasso di Castalda (PZ)

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Presentato il Concorso “Melodie alla luna” su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Sasso di Castalda (PZ)

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
 
 
 
 
 

 
(N.B.) Nell’ambito del Programma “MATERA 2019 – CAPITALE PER UN GIORNO”, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Sasso di Castalda (PZ), si svolgerà a Sasso di Castalda il 14 e 15 luglio prossimi, il Concorso “MELODIE ALLA LUNA”. Il direttore artistico Mario Bellitti spiega che lo scopo è quello di promuovere sia nuovi talenti musicali che il patrimonio etnico-popolare tradizionale e culturale. Il concorso comprende: una Sezione di musica leggera ed una Sezione Etnico-popolare con premi dedicati rispettivamente alle figure di “Rocco Petrone” e di “Donato Beneventano”. Donato Beneventano, assai attivo nella valle del Melandro e nelle vicine aree della Campania, oltre a un’intensa attività di suonatore per feste e matrimoni, ha inciso diverse cassette. Il suo repertorio musicale comprende tarantelle, ma soprattutto brani ballabili come valzer, polche e mazurche. Durante questa manifestazione canora saranno recitati brani letterari e non, di varie epoche e di vari stili ispirati alla “Luna” con performances musicali di sottofondo del Maestro Graziano Accinni. La sezione “Musica leggera” è composte da tre categorie: Under 16, Esordienti, Nuove Proposte. La giuria di agenti di spettacolo, artisti ed esperti, stabilirà un’apposita graduatoria di tre classificati con il relativo Vincitore. Secondo il regolamento – le iscrizioni devono pervenire entro l’11 luglio prossimo – (si può scaricare il modulo dal sitowww.mariobellitti.com) - i concorrenti che intendono partecipare alle categorie “Under 16” ed “Esordienti” non devono aver mai avuto un contratto discografico o simile, produzioni di CD, se non averlo fatto a titolo personale. L’età minima per gli “Under 16” è di 13 anni, la massima di 16; la sezione “Etnico-popolare” è riservata ad interpreti dei canti di tradizione popolare e dell’ Identità Lucana e partecipano singoli interpreti (età minima 13 anni) o Gruppi e/o Band. Per ogni Sezione (“Musica Leggera” ed “Etnico-popolare”) saranno proclamati i primi tre classificati. Il primo classificato della Sezione “Musica leggera”, riceverà il Premio “Melodie alla Luna – Rocco Petrone” ed accederà di diritto alla finale Nazionale della 19esima edizione del “FESTIVAL DI POTENZA” (Rassegna Nazionale di Musica e Spettacolo) che si svolgerà nel mese di Novembre 2019 a Potenza. Il primo classificato della Sezione “Etnico-popolare”, riceverà il Premio “Melodie alla Luna – Donato Beneventano” ed accederà di diritto alla finale Nazionale della 19esima edizione del “FESTIVAL DI POTENZA”. In sintonia con l’iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Sasso – sottolinea Bellitti – abbiamo pensato ad una manifestazione di musica e spettacolo tenuto conto che ancora prima che Neil Armstrong, il primo uomo sulla Luna,  pronunciasse una delle frasi più note della storia (“Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l’umanità”) tanti compositori ed artisti si sono ispirati alla Luna per comporre canzoni. Ed ancor più dopo quella missione la Luna è stata protagonista di canzoni romantiche e sentimentali di ogni paese, passando da Napoli a arrivando a New Orleans, passando per Bahia. Difficile fareun elenco anche parziale di titoli a lei dedicati che dovrebbe comprendere, per dire, Beethoven e la canzone napoletana, la «Sonata al chiaro di Luna» ma anche «Tintarella di Luna», «Moon river», «Luna rossa» e via di questo passo per arrivare a diverse decine di brani. Melodie e poesie, molto sentimento.
Nella foto la locandina del concorso “Melodie alla luna”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)