Privacy Policy politicamentecorretto.com - Manifestazione Kim e Liu. Successo a Roma dei piccoli atleti Riccardo Bellinvia, Emnauela Palmitesta e Antonio Palmitesta del Taekwondo Massafra

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Manifestazione Kim e Liu. Successo a Roma dei piccoli atleti Riccardo Bellinvia, Emnauela Palmitesta e Antonio Palmitesta del Taekwondo Massafra

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


 
 
Nino Bellinvia
Non ci si poteva però dimenticare che nelle stesse giornate del GRAN PRIX Si è disputata a Roma nei giorni scorsi una nuova edizione del disputava a Roma  il Kim e Liu, gara internazionale di combattimento Kim e Liu alla quale hanno partecipato oltre 1000 piccoli atleti  (nati tra il 2008  e il 2013). Per questo bellissimo appuntamento sono partiti da Massafra per Roma, al seguito dei propri genitori e amici che hanno sfruttato anche l'occasione per assistere al Gran Prix (si è disputato nelle stesse giornate), i piccoli campioni massafresi della palestra “Taekwondo Massafra”: Riccardo Bellinvia ed Emanuela Palmisano (alla loro prima esperienza in una simile competizione), Michele Albanese, Giuseppe Del Prete e Antonio Palmitesta, tutti accompagnati dai maestri Tommaso Petrelli, Pietro Scarano, Nico Lepore e Diego Valente. Bene si sono comportati i piccoli atleti massafresi, tanto da conquistare una medaglia d’argento con Riccardo Bellinvia e due di bronzo con Emanuela Palmitesta  ed Antonio Palmitesta. Buon risultato il loro che oltre a far piacere dà morale e convinzione di continuare sulla strada del lavoro fatto con “umiltà”, seguito dal massimo impegno, senza dimenticare la “crescita morale” che è il primo punto di partenza per tutti gli atleti che frequentano il centro sportivo Taekwondo Massafra. Motivo per il quale lo stesso centro è punto di riferimento sportivo per i tanti ragazzi che si avvicinano.
 
Nel collage Riccardo Bellinvia Emanuela Palmisano, Antonio Palmitesta, Michele Albanese, Giuseppe del Prete con i maestri Tommaso Petrelli, Nico Lepore e Pietro Scarano.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)