Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nizza. Magnificamente celebrata al Consolato Generale d’Italia la festa della Repubblica

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nizza. Magnificamente celebrata al Consolato Generale d’Italia la festa della Repubblica

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


 
 
(N.B.). Facendo seguito alla festa della Repubblica celebrata il 2 giugno a Monaco, in data del 4 giugno, la comunità italiana delle Alpi Marittime si è raccolta a Nizza attorno al Console generale Raffaele De Benedictis e la deliziosa consorte Paola Zusi De Benedictis, per celebrare a loro volta la ricorrenza del 2 giugno 46, festa della Repubblica Italiana.
Con immensa emozione, il Console De Benedictis, unitamente all’assssore Rudy Salles, (venuto in rappresentanza del sindaco di Nizza Cristian Estrosi, Presidente della Métropole Nice Côte d’Azur), ha ricordato e riaffermato i legami storici e culturali che uniscono l’Italia alla città di Nizza. Legami indissolubili che nessun conflitto di qualsiasi natura, potrà mai oscurare o cancellare.
Un concerto esibito dal ‘‘Quartetto Artensemble’’, ha entusiasmato l’intera platea che ha lungamente applaudito ilsoprano Valentina Corradetti: una nuova e grande diva del canto lirico italiano e internazionale e, alquanto eccezionali, Isabel Mutalipassi al flauto, Eugenio Mutalipassi al oboe e Massimiliano Caporale al pianoforte.
Numerose autorità di Nizza e dintorni e dalla vicina Liguria si contavano fra i presenti :Alberto Intini,  Prefetto della Provincia d’Imperia ; Marc Aicardi de Saint Paul, Console del Burkina Faso e, per la città di Nizza,Ben Hassine, Console di Tunisia per Nizza e Monaco ;Auguste Vérola, Vice Presidente del Consigio di Dipartimento ; Rudy Salles, assessore al turismo, congressi, relazioni internazionali e animazioni di quartiere ; Laurence Navalesi, consigliere municipale delegata alle relazioni trasfrontaliere, le scuole private e i culti ; Com. Philippe Cochois, ufficiale del comandante di gruppo di gendarmeria e prof. Leonardo Saviano. Nonché Anne Dagain, Giudice al TGI di Grasse ; Frédéric Lepollozec, Capo CSP di Mentone ;  Serge Digani, capo della sicurezza di Drap ; Odile Menozzi, presidente del Movimento Europeo Alpi Marittime ; Pascal Loddo, consigliere municipale per la promozione della citta di Cagnes sur Mer ; Giulio Magnanini, direttore del coro dell’Opera di Nizza, Paolo Celi, presidente dell’Associazione ‘‘Amitié France-Italie’’ e, proveniente da Cannes, la poetessa Maria Salamone.
Viva la Repubblica italiana e viva l’amicizia e l’unione fra i popoli.
Nel collage il Console generale Raffaele De Benedictis e la poetessa Maria Salamone.
Servizio video/fotografico curato da Laura Albanese, foto reporter radiobog-ondazzurra,  venuta appositamente da Nizza.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)