Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

ARRESTI SANITA': CIOCCHETTI, CI VUOLE PRUDENZA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 


"Massimo rispetto per il lavoro della magistratura, ma prima di mettere sulla graticola le persone coinvolte nell'inchiesta su presunte truffe ai danni della Asl RMH occorre grande attenzione e prudenza." Lo dichiara il segretario regionale dell'Udc Luciano Ciocchetti. "Sono piuttosto perplesso sui fatti che vengono imputati all'imprenditore Angelucci e agli altri soggetti coinvolti nell'inchiesta, tra cui anche il rappresentante dell'organizzazione sindacale rappresentativa dell'ospedalità privata di cui tutti conosciamo la probità.    Il San Raffaele di Velletri, come gli altri, è una struttura di eccellenza che svolge un importante servizio per i cittadini non solo del Lazio, per questo mi auguro che al più presto  l'autorità giudiziaria faccia piena luce sui contorni di una vicenda che al momento presenta ancora molti lati oscuri."  

Invia commento comment Commenti (0 inviato)