Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nuovo allarme sul fumo: danneggia anche gli occhi oltre che ai polmoni

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nuovo allarme sul fumo: danneggia anche gli occhi oltre che ai polmoni

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Milioni di persone continuano a fumare e mettere a rischio la propria salute. L’ Associazione Optometristi britannica ha condotto un sondaggio e spiega quali sono i rischi per gli occhi.

 

Il fumo fa male anche agli occhi. Se qualcuno non è ancora convinto, deve informarsi. Denti, pelle, alito, capelli, organi interni e persino l’umore sono a rischio a causa del fumo. La sigaretta in bocca diventa spesso un gesto compulsivo, un’abitudine malsana di ingerire veleno per morire lentamente. Aspirare passivamente è ancora peggio. Ora, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, rende nota una ricerca che mette in luce un nuovo problema scatenato dal fumo. Il tabagismo danneggia anche gli occhi. Nonostante il chiaro legame, solo una persona su cinque riconosce che fumare può portare alla cecità, rivela la Association of Optometrists (AOP), del Regno Unito. Eppure i fumatori hanno il doppio delle possibilità di perdere la vista, sottolinea il Royal National Institute of Blind People (RNIBP), l’associazione inglese degli ipovedenti. Questo è legato al fatto che il fumo del tabacco può causare o peggiorare condizioni patologiche dell’occhio. Il fumo di sigaretta contiene sostanze chimiche tossiche che possono irritare e danneggiare gli occhi. Per esempio, metalli pesanti, come piombo e rame, possono accumularsi nel cristallino, un organo trasparente situato all'interno del bulbo oculare dietro alla pupilla che focalizza i raggi solari, e causare la cataratta. Fumare può aggravare i problemi alla vista legati al diabete danneggiando i vasi sanguigni dietro all’occhio (la retina). I fumatori corrono un rischio circa 3 volte superiore di sviluppare la degenerazione maculare legata all'età, una condizione che riguarda la vista centrale dell’individuo, privandolo della capacità di vedere i dettagli. Inoltre, chi fuma corre un rischio 16 maggiore di perdere improvvisamente la vista a causa della neuropatia ottica, che blocca l’arrivo di sangue all’occhio. Su 2006 adulti, il 18% hanno affermato, correttamente, che fumare aumenta il rischio di cecità o perdita della vista, mentre tre quarti (il 76%) sanno che il fumo è legato al cancro. Gli esperti, hanno spiegato che le persone tendono a sapere che c’è un legame tra fumare e il cancro, ma molti non sono consapevoli dell’impatto che il fumo può avere sugli occhi. Fumare aumenta il rischio di sviluppare patologie che minacciano la vista, come la degenerazione maculare legata all'età, e questa è una ragione importante per la quale i fumatori dovrebbero considerare di smettere.

Lecce, 10 luglio 2019                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA


Invia commento comment Commenti (0 inviato)