Privacy Policy politicamentecorretto.com - Rebuzzi e Ferrigno (FI): "Pronti a collaborare con Romagnoli"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Rebuzzi e Ferrigno (FI): "Pronti a collaborare con Romagnoli"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 

 

La senatrice di Forza Italia Antonella Rebuzzi, eletta in Europa, e Salvatore Ferrigno, deputato azzurro eletto nel Nord e Centro America, in un comunicato congiunto dichiarano di "essere pronti a collaborare con il collega Massimo Romagnoli, del quale abbiamo apprezzato la proposta di legge a favore dell'editoria, soprattutto - si legge nella nota - a favore degli italiani nel mondo e delle agenzie che lavorano sul web".
 
Antonella Rebuzzi da diversi mesi è impegnata nel sostenere le ragioni di chi si occupa di informazione italiana nel mondo; e lo stesso Salvatore Ferrigno è intervenuto più volte sull'argomento.
 
"Il disegno di legge proposto da Romagnoli è un primo passo concreto", dichiarano Rebuzzi e Ferrigno. "Da qui, dovrà partire una discussione, all'interno del parlamento, per studiare insieme le diverse possibilità di attuazione della legge. Gli italiani nel mondo meritano di essere informati su tutto ciò che li riguarda, e, come abbiamo già avuto modo di dire, crediamo che i veri canali di informazione italiana nel mondo siano i giornali e le agenzie "dedicate", che quotidianamente lavorano per i connazionali residenti oltre confine, e che con costanza e impegno seguono tutto ciò che succede, a livello politico, attorno all'universo degli italiani all'estero".
 
"Noi stessi, eletti nel mondo - continuano i due azzurri - avremmo molte difficoltà a comunicare con il nostro elettorato, a farci sentire e ad essere presenti anche a livello mediatico, se non ci fossero alcune testate che si seguono da vicino, e che si preoccupano di informare gli italiani nel mondo di tutto ciò che facciamo, partendo dalla nostra attività istituzionale e politica, arrivando a quella legislativa,  fino a seguire i nostri impegni anche fuori dallo Stivale".
 
"L'augurio - aggiungono la sen. Rebuzzi e l'On.Ferrigno - è che attorno a questo tema, come anche a quello dell'assistenza sanitaria per gli italiani all'estero, che consideriamo la madre di tutte le battaglie, si possano finalmente riunire tutti i 18 eletti nel mondo, perchè è chiaro ormai che solo uniti e compatti possiamo ottenere davvero ciò che vogliamo".
 
"Al collega Romagnoli, quindi, tutto il nostro appoggio e la nostra collaborazione - concludono i due parlamentari forzisti - affinchè insieme si riesca a contribuire al miglioramento della qualità della vita degli italiani di tutto il mondo, partendo anche dall'informazione, e soprattutto quella che li riguarda direttamente."
 
 
Uff.Stampa Sen.Antonella Rebuzzi e On.Salvatore Ferrigno
 
senatrice@italiachiamaitalia.com
salferrigno@italiachiamaitalia.com

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)