Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nel 2018, 2,7 milioni di visitatori stranieri hanno trascorso in Perù le proprie vacanze

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nel 2018, 2,7 milioni di visitatori stranieri hanno trascorso in Perù le proprie vacanze

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
 
 
 
 
 
 
 
© PromPerù

Agosto 2019 – Il Ministro del Commercio Estero e del Turismo, Edgar Vasquez, ha recentemente dichiarato che, nel 2018 i turisti stranieri che hanno trascorso in Perù le proprie vacanze sono 2.728.733, rappresentando i principali ingressi nel Paese.  Questo è il risultato dello studio Foreign Tourist Profile (PTE) 2018, condotto dalla Commissione Peruviana per l'Esportazione e la Promozione del Turismo (PROMPERÚ).
Secondo il PTE 2018, il numero di turisti che ha trascorso le vacanze in Perù è cresciuto dell'8% rispetto al 2017, anno in cui i visitatori stranieri hanno raggiunto i 2.524.947. Le altre motivazioni di viaggio che hanno spinto gli stranieri a visitare questa destinazione sono state gli affari (15%) e le visite ad amici o familiari (12%).
"Questo studio fornisce informazioni aggiornate e gratuite in merito ai viaggiatori che visitano il Perù, in modo che il settore, conoscendo il suo pubblico, possa progettare prodotti turistici migliori e quindi professionalizzare i propri servizi", ha affermato il Ministro Edgar Vasquez Vela.
Il Profilo del Turista Straniero evidenzia inoltre i 5 dipartimenti più visitati dai vacanzieri: il primo è Lima (68%), seguito da Cusco (51%) e Tacna, al terzo posto (33%). Il ranking delle preferenze turistiche è chiuso da Puno (25%) e Arequipa (22%). È necessario, altresì, ricordare che coloro che visitano Tacna principalmente effettuano l’ingresso nel Paese dal confine meridionale.     
SPESA MEDIA DEI VIAGGIATORI          
Un altro dato rilevante rivelato dal Profilo del Turista Straniero del 2018 è che la spesa media dei viaggiatori stranieri è cresciuta da 988 a 1.013 dollari tra il 2017 e il 2018.    
Questo incremento è stato trainato dalla cosiddetta Generazione Z (dai 15 ai 24 anni), che ha aumentato la spesa da 652 a 955 dollari, e dai Millennials (dai 25 ai 40 anni), con una media passata da 819 a 971 dollari, sullo stesso periodo.
Il PTE 2018 rileva, inoltre, che i viaggiatori hanno soggiornato in Perù per una media di circa 10 notti, visitando all’incirca tre dipartimenti. Nel 2017, la medesima tipologia di viaggiatore ha soggiornato nella destinazione una notte in meno.
IMPORTANTE
Lo studio promosso da PROMPERÚ sarà pubblicato sul portale Turismo In, mettendo a disposizione degli interessati i dati sulle caratteristiche e il comportamento dei turisti stranieri nel Paese.   
Un numero crescente di pacchetti turistici viene acquistato via Internet: il 32 % dei viaggiatori stranieri ha infatti comperato il proprio itinerario in questo modo, mentre il 55 % ha acquistato via Internet almeno un servizio.
PROMPERÚ - La Commissione Peruviana per la Promozione delle Esportazioni e del Turismo l'organismo ufficiale specializzato in promozione turistica e marketing, collegato al Ministero del Commercio Estero e del Turismo del Perù.
Per ulteriori informazioni:
http://www.peru.travel
Facebook: www.facebook.com/visitperu
Twitter: https://twitter.com/visitperu
Youtube: www.youtube.com/VisitPeru
Instagram: https://instagram.com/peru/

Invia commento comment Commenti (0 inviato)