Privacy Policy politicamentecorretto.com - Mecoledì 11 settembre il Segretario Generale del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero (CGIE) Michele Schiavone insieme ai presidenti Comites Giuseppe Scigliano (Comites di Hannover) e Cavallo Luigi (Presidente del Comites di Wolfsburg) hanno

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Mecoledì 11 settembre il Segretario Generale del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero (CGIE) Michele Schiavone insieme ai presidenti Comites Giuseppe Scigliano (Comites di Hannover) e Cavallo Luigi (Presidente del Comites di Wolfsburg) hanno

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

  

Tanti i temi trattati tra cui: I servizi consolari, l’offerta della lingua italiana, la lingua materna, l’assistenza scolastica, i nuovi arrivi, le elezioni Comites. Prorio su questo ultimo tema, si sono soffermati a lungo i presidenti Scigliano e Cavallo ed hanno fatto notare che fare le elezioni senza prima riformare questi organismi e senza prima cambiare le modalità di voto , sarebbe come decretarne la fine.

Entrambi i presidenti hanno messo in risalto tanti punti che andrebbero corretti prima di indire le elezioni e sperano in un incontro tra le autorità competenti, gli eletti all'estero ed il CGIE per discutere come procedere. Hanno fatto notare anche che in diverse circoscrizioni quasi tutti i Membri hanno già due mandati sulle spalle e quindi, in base alla legge vigente, non saranno più candidabili e che le nuove generazioni, con qualche eccezione, sono poco attive nelle associazioni italiane esistenti e nei Comites.

L’incontro è stato costruttivo e cordiale ed alla fine il Segretario Generale ed i due Presidenti si sono complimentati con il Console Taborri per come i servizi ad Hannover vengono erogati e per la sintonia che esiste tra Consolato e Comites.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)