Privacy Policy politicamentecorretto.com - MATTEO RENZI. LA PERSONA PIU’ INAFFIDABILE E SCORRETTA CHE HO CONOSCIUTO QUI A BELLUNO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MATTEO RENZI. LA PERSONA PIU’ INAFFIDABILE E SCORRETTA CHE HO CONOSCIUTO QUI A BELLUNO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Ormai, il “ragazzetto” che si crede un Padreterno, alias Matteo Renzi, lascia il partito democratico non già perché gli stia stretto, ma semplicemente per una sorta di revanscismo politico allo scopo di nascondere  i disastri che ha determinato la sua persona: e ciò per poter dire, come i bambini, “avete visto che avevo ragione io… e sono ancora qui”

Il guaio è che, oltre a far male a se stesso con questa mossa, peraltro prevista da molti col sostegno occulto di Berlusconi, Renzi finirà per farsi molto male, ma anche determinerà lo sfascio del Pd e, fors’anche, del governo appena insediato, a favore del quale Zingaretti si era dato tanto da fare.

Sarebbe stato più onesto e responsabile se detto “politico” avesse atteso che il nuovo governo prendesse piede ma, come è sempre stato nella storia politica del Pd, questo partito si è specializzato nel fare propaganda politica nell’interesse degli avversari. Ne è prova provata che già da questa sera i sondaggi sono volati a favore di Salvini and co., a danno di M5S e dello stesso Pd.

Più che masochismo, io parlerei di irresponsabilità nei confronti del Paese, suffragata da tanta ignoranza politica !!!

 

Arnaldo De Porti

Invia commento comment Commenti (0 inviato)