Privacy Policy politicamentecorretto.com - SIRIA, AIROLA (M5S): OPERAZIONE TURCA CONTRO CURDI A RISCHIO PULIZIA ETNICA

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SIRIA, AIROLA (M5S): OPERAZIONE TURCA CONTRO CURDI A RISCHIO PULIZIA ETNICA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


Roma, 7 ott - "L'annunciata invasione militare turca della Siria settentrionale, oltre a costituire una gravissima violazione del diritto internazionale da parte di un membro della NATO, aprirebbe scenari drammatici per il destino di un paese martoriato dalla guerra che ha bisogno di pace, non di nuove operazioni militari". Lo dichiara il senatore M5S Alberto Airola, componente della Commissione Esteri di Palazzo Madama. "I curdi siriani del Rojava - continua Airola - dopo aver combattuto in prima linea contro i terroristi dell'Isis si vedono ora minacciati, con il placet di Washington, da un regime che invece è stato a dir poco ambiguo rispetto al Califfato nero. Le dichiarazioni del portavoce del presidente turco Erodgan, sulla volontà di "correggere il cambiamento demografico" prodotto dai curdi nel nord-est della Siria, evocano il rischio di un'operazione militare illegale di feroce pulizia etnica che Onu, Nato e Unione europea non possono assecondare rimanendo in silenzio".
__________________
Movimento 5 Stelle
Ufficio Comunicazione Senato
Via degli Staderari 2
Palazzo Carpegna
06- 67063402
m5s.comunicazione@senato.it

Invia commento comment Commenti (0 inviato)