Privacy Policy politicamentecorretto.com - Comunicato stampa dei Giovani Democratici di Massafra

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Comunicato stampa dei Giovani Democratici di Massafra

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 
 
 
 
 

Anche l’ordine degli ingegneri di Taranto si schiera  contro il vergognoso bando pubblico del Comune di Massafra per esperti  in tutela del paesaggio e nelle procedure di valutazione di incidenza ambientale “Vinca”.
Infatti in una missiva del legale dell’ordine si fa espressa richiesta ,entro e non oltre CINQUE giorni dal ricevimento della lettera, di annullare la procedura di gara, nonché l'eventuale contratto sottoscritto, con avvertimento di attivare il procedimento di esposto innanzi all'ANAC o al TAR. a tutela di tutti i professionisti.
Le motivazioni sono le stesse espresse dai Giovani Democratici , nel bando non è indicato il titolo di laurea e la relativa specializzazione, pur prevedendo l'attribuzione di un punteggio al voto conseguito con la laurea e il compenso previsto è assolutamente incongruo, sottostimato e non idoneo a garantire l'esecuzione delle prestazioni richieste.
Il compenso proposto , 50 euro, è lesivo del decoro e della dignità della professione e, dunque, tale da violare l'art. 2233 Codice Civile, che recita: "...la misura del compenso deve essere adeguata all'importanza dell'opera e del decoro della professione...".
Illegittima è la parte dell'Avviso dove dice che " pareri non favorevoli non danno diritto ad alcun compenso"  in quanto tutti i pareri devono essere oggetto di analisi e studi da parte del professionista e, pertanto, meritevoli di un congruo compenso.
 
Con piacere ci associamo a quanto scritto dall'ordine degli ingegneri di Taranto e continuiamo a chiedere all'amministrazione Quarto di annullare il bando pubblico del 19 settembre 2019.
Il nostro impegno continua, noi Giovani Democratici siamo sempre a difesa del lavoro e dei lavoratori. 
Angelo Notaristefano
segretario Giovani Democratici di Massafra

Invia commento comment Commenti (0 inviato)