Privacy Policy politicamentecorretto.com - Napoli, ex allievi Sannazaro: soddisfazione per il primato del liceo Capodanno: " Quest'anno il liceo vomerese ha compiuto 100 anni "

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Napoli, ex allievi Sannazaro: soddisfazione per il primato del liceo Capodanno: " Quest'anno il liceo vomerese ha compiuto 100 anni "

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

            Gennaro Capodanno, presidente del comitato ex allievi Sannazaro, del quale fanno parte ex studenti ed ex operatori scolastici del prestigioso istituto collinare, esprime viva soddisfazione per il primo posto conquistato, ancora una volta, in ambito cittadino,  dal liceo classico del Vomero, in base alla recente classifica pubblicata sul portale eduscopio.it della fondazione Agnelli.

 

            " Un primato che rende orgogliosi quanti, come me, hanno frequentato lo storico istituto di via Puccini - afferma Capodanno -. Tanti i personaggi prestigiosi che sono transitati  nelle aule del liceo Sannazaro e che hanno ricoperto o ricoprono attualmente incarichi di rilievo e di prestigio, non solo in ambito nazionale ma anche internazionale ".

 

            " Il liceo nacque, con sede al Vomero, nel lontano 1919, dunque quest'anno ha compiuto esattamente cento anni - ricorda Capodanno -. Inizialmente la sede era ubicata in un fabbricato di via Morghen, mentre l'attuale sede fu inaugurata il 28 ottobre 1938 ".

 

            " Negli anni scorsi - aggiunge Capodanno - sono stati già pubblicati i primi due volumi delle " Memorie del liceo Sannazaro ". Il primo che va dal 1919 al 1950, mentre il secondo riguarda gli anni dal 1950 al 1980. E' auspicabile che, al più presto, possa vedere la luce anche il terzo volume dal 1980 ai giorni nostri ".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)