Privacy Policy politicamentecorretto.com - DISABILITÀ. AIFI: FISIOTERAPISTI A FIANCO FISH PER MIGLIORE QUALITA' VITA PERSONE TAVARNELLI: CI UNIAMO AD APPELLO A CONTE SU DELEGA IN CAPO A PCM

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

DISABILITÀ. AIFI: FISIOTERAPISTI A FIANCO FISH PER MIGLIORE QUALITA' VITA PERSONE TAVARNELLI: CI UNIAMO AD APPELLO A CONTE SU DELEGA IN CAPO A PCM

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


(DIRE) Roma, 3 dic. - "Siamo da sempre al fianco della FISH e ne condividiamo l'impegno sostenendo posizioni che puntano alla piena inclusione delle persone con disabilità, come stabilisce la Convenzione ONU ratificata nel 2009. Come Associazione Italiana Fisioterapisti ci uniamo all'appello rivolto, in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità, al premier Conte affinchè la Presidenza del Consiglio mantenga la delega alla Disabilità: così facendo potrà fungere da garante di una volontà politica, oltre che di un assetto strategico e istituzionale chiaro per innovare la normativa vigente. La parola chiave deve essere 'partecipazione' ai processi decisionali da parte delle persone con disabilità e delle loro famiglie attraverso le loro organizzazioni maggiormente rappresentative.

Questo ovviamente vale anche negli ambiti della salute e della sanità, in cui siamo sempre pronti a fare la nostra parte per contribuire attivamente al miglioramento della qualità della vita delle persone". Così, in una nota, Mauro Tavarnelli, presidente dell'AIFI-Associazione Italiana Fisioterapisti.




Cordialmente,
Roberta Narducci
Tel. 
+39 06 45499571
comunicazione@agenziadire.com

Invia commento comment Commenti (0 inviato)