Privacy Policy politicamentecorretto.com - Finanziamenti ricerca staminali. Con Obama la fine del veto sulle embrionali, con Berlusconi il pasticcio dello scaricabarile!

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Finanziamenti ricerca staminali. Con Obama la fine del veto sulle embrionali, con Berlusconi il pasticcio dello scaricabarile!

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Intervento della senatrice Donatella Poretti parlamentare Radicali - Partito Democratico, segretaria della Commissione Sanita'

Mentre gli Usa eliminano il divieto dei finanziamenti federali alle ricerche con le staminali embrionali, il nostro Paese va nella direzione opposta. Nel merito e nel metodo. Il nostro Governo non ha neppure il coraggio di assumersi la paternita' di una decisione impopolare, antiscientifica e di dubbia legalita'!
Il bando che prevede l'assegnazione di 8 milioni per la ricerca con le cellule staminali, al punto 2.1 precisa che saranno esclusi "i progetti che prevedono l'utilizzo delle cellule staminali embrionali di origine umana". In contrasto con l'altro punto che destina un quarto dei finanziamenti a progetti realizzati in collaborazione con laboratori statunitensi! Schizofrenia, o un bando scritto da scienziati che ha avuto l'aggiunta di un comma ideologico all'ultimo minuto?
Avevamo gia' denunciato come quel divieto nel bando di 8 milioni di euro per la ricerca con le staminali fosse stato inserito a posteriori e senza avvertire gli scienziati, tra cui il prof, Giulio Cossu, che aveva collaborato alla stesura del bando e non ne sapeva nulla. Dal ministero, e in particolare dal sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio, e poi anche dalla sottosegretaria all'Etica, Eugenia Roccella, si e' cercato di scaricare la responsabilita' del veto sulla conferenza Stato-Regioni. Dalle Regioni, e in particolare da Enrico Rossi assessore toscano alla Salute e coordinatore della Commissione salute della Conferenza Stato-Regioni, e' stato smentito: nessuna modifica e' stata chiesta ed apportata a quel bando lo scorso 26 febbraio.
Abbiamo depositato, con il senatore Marco Perduca, una nuova interrogazione (1) dopo quella in cui chiedevamo le spiegazioni scientifiche di tale esclusione (2), stavolta per sapere formalmente come si siano svolti i fatti. Chi ha inserito l'esclusione della ricerca con le staminali embrionali al punto 2.1 del bando in questione, e perche' non si sia ritenuto opportuno assumersi pubblicamente l'onere della decisione.

(1) A questo link il testo dell'interrogazione: http://blog.donatellaporetti.it/?p=531

(2) A questo link il testo della prima interrogazione: http://blog.donatellaporetti.it/?p=522

Invia commento comment Commenti (0 inviato)