Privacy Policy politicamentecorretto.com - RIARMO E RIORGANIZZAZIONE DELL'ESERCITO GEORGIANO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

RIARMO E RIORGANIZZAZIONE DELL'ESERCITO GEORGIANO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

Interrogazione parlamentare di Giulietto Chiesa


Bruxelles, 10 marzo 2009

Secondo informazioni attendibili da me raccolte, risulta che il governo georgiano sta ricevendo cospicue quantità di nuovi armamenti da diversi fornitori. Fonti di stampa russe parlano di sistemi francesi di difesa aerea del tipo «Cobra» e di moderni sistemi radar a corto e medio raggio. Israele sarebbe tra i fornitori di questi nuovi armamenti, alcuni dei quali chiaramente a carattere offensivo.

Mi risulta inoltre che sarebbe stata completata la riorganizzazione della Prima brigata di combattimento, dislocata a Gori, nelle immediate vicinanze del confine con l'Ossetia del Sud, e sarebbero in corso esercitazioni nel poligono di Orfolo, anch'esso nelle vicinanze della linea di demarcazione.

Gli osservatori europei sono a conoscenza di questi preparativi?
Nel caso lo siano, il Consiglio non ritiene che la situazione stia evolvendo in modo pericoloso per il mantenimento della pace nell'area?
Oppure considera normale questa riorganizzazione militare, in assenza di sviluppi tangibili del negoziato ginevrino?

Giulietto Chiesa
Europarlamentare

 

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data alex, 13 Giugno, 2011 07:45:29
    be riorganizzarsi nn vuol dire che la georgia debba per forza non tenere alla pace ! forse e un modo per far capire al mondo che i diritti umani non devono essere violati come a fatto la russia con loro. o forse mi sbaglio!????