Privacy Policy politicamentecorretto.com - Terremoto. Animali domestici. Non dimentichiamoli. Raccolta fondi

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Terremoto. Animali domestici. Non dimentichiamoli. Raccolta fondi

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Intervento della senatrice Donatella Poretti parlamentare Radicali - Partito Democratico, segretaria della Commissione Sanita'

Vittime del terremoto sono anche gli animali domestici che, lontani dai padroni o fuori del loro contesto famigliare perche' seguono gli stessi nelle loro sistemazioni di fortuna, soffrono al pari degli umani. E come c'e' la disponibilita' di molti per aiutare gli umani, e' importante che altrettanto si faccia anche per loro, per il loro bene e per quello dei loro padroni, un animale domestico fa parte di una famiglia e con questa soffre e gioisce nei vari contesti e nelle varie situazioni. Sto parlando anche di quegli animali che, come i cani per esempio, sono in prima linea per rintracciare i corpi delle persone sotto le macerie.
Gli appelli a fornire aiuti per evitare al massimo i disagi anche a loro, per fortuna sono molteplici. Per questo ho deciso di versare 500 euro all'Enpa (Ente nazionale protezione animali) che -avviata una campagna di raccolta fondi, materiali e cibo ad hoc- in questi giorni e' in prima linea per questa emergenza. Rivolgo un invito a tutti coloro che hanno un rapporto con un animale domestico a fare altrettanto e, a coloro che ancora non hanno questa familiarita', a fare altrettanto: credo potrebbe essere una buona occasione per capire l'importanza di una vita serena con questi animali, che tanto ci danno e, tutto sommato, poco chiedono.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data sabina, 14 Aprile, 2009 16:52:56
    mi chiedo perchè nessun tg, nessuna trasmissione televisiva e pochi quotidiani abbiano parlato degli animali, siano essi da reddito che d'affezione. eppure sono esseri viventi! e tra gli sfollati c'è chi soffre anche per la perdita del loro fedele amico. credo sia importante divulgare qualche notizia in modo che possano essere aiutati.