Privacy Policy politicamentecorretto.com - Bari il IV Seminario Sviluppo e Territorio Italia - Argentina

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Bari il IV Seminario Sviluppo e Territorio Italia - Argentina

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 

 

 

 Si svolgerà il 14 e 15 maggio prossimi all’Auditorium "A. Quacquarelli" del Dipartimento di Studi classici e cristiani di Bari il IV Seminario Sviluppo e Territorio Italia - Argentina, organizzato nell’ambito delle iniziative per lo sviluppo del Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia-Argentina (CPTCIA), un canale aperto per consolidare rapporti di fratellanza e creare nuovi legami tra i due Paesi. Il Seminario è organizzato dall’Università degli studi di Bari e dall’Universidad Nacional de La Plata in collaborazione con l’Agenzia di Coordinamento Territoriale Italia Argentina, l’Associazione Pugliesi di La Plata ed il Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo area Sud America.
Obiettivo dell’iniziativa è quello della realizzazione di accordi di cooperazione e della creazione di una rete di relazioni tra soggetti protagonisti nei settori dell’economia, del turismo e della cultura dei due Paesi. La condivisione delle conoscenze, l’integrazione territoriale e la ricerca di strategie per lo sviluppo delle potenzialità delle aree coinvolte sono invece le finalità sottese agli interventi dei due giorni di lavori che vedranno la partecipazione di esperti italiani ed argentini nei settori della produzione, del turismo e della cultura, di rappresentanti dell’Università, di istituzioni ed enti.
I temi che verranno approfonditi durante il seminario, attraverso proposte ed azioni svolte (14 maggio), tavole rotonde e dibattiti (15 maggio), riguarderanno i territori intelligenti, la gestione del capitale intellettuale, l’internazionalizzazione del territorio, il processo di sviluppo locale e internazionale, il ruolo di imprese, università, scuole, centri di ricerca, enti pubblici e privati, ONG, cittadini ed enti finanziari, le possibili alleanze e strategie di cooperazione per lo sviluppo del Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia Argentina.
Particolare attenzione, durante i lavori, sarà dedicata all’approfondimento ed alla concretizzazione di alcune delle proposte formulate durante la III edizione del Seminario Internazionale tenutosi a La Plata lo scorso ottobre: il coinvolgimento degli attori territoriali per la creazione di modelli innovativi nelle politiche di gestione del territorio, la stesura di una proposta di legge per la creazione di un Corridoio agroalimentare e di un Ponte Interuniversitario nell’ambito del Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia-Argentina, nonché la conferma e il rinforzo del Ponte interscolastico italo-argentino, già esistente, e la creazione di commissioni tecnico-scientifiche, organizzate in gruppi di lavoro locali, per la messa a punto di un programma finalizzato ad implementare lo sviluppo del Corridoio stesso.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)