Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Bene Loiero su Legge Regionale per l'accoglienza. La Calabria è da secoli terra di emigrazione ma anche di rifugiati"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Bene Loiero su Legge Regionale per l'accoglienza. La Calabria è da secoli terra di emigrazione ma anche di rifugiati"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

«La Calabria, da sempre terra di emigrazione devastante, ha sempre saputo essere terra di accoglienza. Qui, storicamente, hanno trovato asilo e ottimo rifugio, migliaia di disperati, di persone perseguitate dai loro Paesi, gente che fuggiva dalla morte violenta. E nel corso dei secoli, decine di migliaia di persone che sono venute in Calabria, hanno potuto trovare da noi la loro patria, la nuova terra. Tanto che da sempre vivono in Calabria comunità importanti che si sono bene integrate. E oggi sono perfetti italiani da più generazioni.

Anche negli ultimi decenni sono giunti in Calabria tantissimi disperati, soprattutto dal Nord Africa, che hanno trovato lavoro e accoglienza e hanno potuto vivere da noi tranquillamente. Contribuendo anche alla crescita e allo sviluppo della nostra regione.

Per tutto questo, mi sento di dire che Loiero ha fatto benissimo ad "aprire le braccia" mentre Berlusconi e Maroni cacciano via quella povera gente chiamandoli delinquenti e criminali (comprese povere donne e tanti bambini!). La Giunta Regionale della Calabria ha varato, appunto, una Legge Regionale dell'Accoglienza, che entro fine mese sarà approvata in Consiglio.  E questa è una delle migliore cose che siano state fatte in Calabria in questi anni».

Invia commento comment Commenti (0 inviato)