Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MONDIALI NUOTO: CIOCCHETTI; “ALL’ULTIMA VASCA LA FEDERNUOTO A CORTO DI OSSIGENO”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“Siamo all’ultima vasca prima del traguardo e la Federazione Italiana Nuoto inizia ad avere carenza di ossigeno." - dichiara il Responsabile Nazionale Udc dello Sport On. Luciano Ciocchetti - "Esprimo la mia piena solidarietà a Giovanni Malagò, per l’impegno profuso e la grande competenza dimostrata. Un plauso deve andare anche al Comitato che si sta impegnando al massimo. Purtroppo lo stesso non si può dire della Federnuoto che, con le molte dichiarazioni di risultati eccellenti, di programmi mantenuti e di tempi rispettati non riporta la realtà dei fatti. Lo stato attuale delle strutture vede infatti clamorosi ritardi nei lavori. Proprio per l’importanza dell’evento occorreva una diversa gestione delle risorse ed ora si rischia la brutta figura, la Federazione Nuoto appare in confusione ed i tempi sono ormai cortissimi. Lo sport – continua l’esponente dell’Udc - non è solo divertimento ma anche modello di buon stile di vita e disciplina. Mi auguro - conclude Ciocchetti - che venga tenuto conto di questo e che si faccia il massimo per non deludere gli atleti, gli sportivi e soprattutto i giovani che, proprio nello sport, trovano spesso la valvola di sfogo che li allontana dalla strada sbagliata."

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)