Privacy Policy politicamentecorretto.com - Ieri, nei locali dell’Ugl di Cosenza, si è riunito il coordinamento regionale di Risveglio Ideale

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Ieri, nei locali dell’Ugl di Cosenza, si è riunito il coordinamento regionale di Risveglio Ideale

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Ieri, nei locali dell’Ugl di Cosenza, si è riunito il coordinamento regionale di Risveglio Ideale, associazione politico-culturale che fa capo all’on. Angela NAPOLI, per la valutazione dei risultati elettorali relativi alle elezioni europee ed amministrative.
Non c'e' dubbio che il voto calabrese nel suo insieme meriti un'analisi approfondita. Il primo dato che colpisce e che nello stesso tempo  allarma è quello dell’astensionismo. In Calabria ha votato soltanto il 55%: percentuale del tutto consona ad una Regione dove il rapporto tra i cittadini e la politica è assolutamente fragile. Precarietà che riflette ovviamente una scarsa agibilità democratica, prodotto di anni  di cattivo governo e di  pessima gestione della cosa pubblica.
Altro dato su cui riflettere è il risultato dei due grandi Partiti: il PD, espressione di un governo regionale che naviga a vista fin dalla sua elezione, si ferma al 25,4 %, ben 9 punti di distacco rispetto al 34,8% registrato dal PdL.
Questi risultati inducono ad ulteriori riflessioni: il Partito Democratico, pur riuscendo a far eleggere un proprio candidato calabrese tra gli scranni di Bruxelles, paga inesorabilmente il disinteresse per le problematiche della collettività ed una pesante situazione emergenziale riscontrabile in ogni settore;  il PdL non raggiunge  il risultato delle previsioni a causa della mancanza di adeguata organizzazione. La verità è che l’elettore ed il militante dell’ex Alleanza Nazionale avverte ancora il disagio di una fusione mal governata, al quale si unisce quello di una macchina organizzativa che stenta a decollare e che è frutto delle scelte “ad personam” e delle volontà imposte dai “massimi sistemi”.
Per ciò che attiene invece al dato relativo alle Amministrative, si rimane fiduciosamente in attesa dei ballottaggi della provincia di Cosenza e di quella di Crotone, dove, tra l’altro, le candidate di Risveglio Ideale (Barbara Brunetti e Mariella Maio) hanno ottenuto un risultato lusinghiero e ben al di là delle prospettive più rosee.
Risveglio Ideale non vuole assistere passivamente all’evoluzione di un quadro politico in itinere da sin troppo tempo e, pertanto, intende attivarsi fattivamente da subito, con Angela Napoli, nella convinzione di riuscire a catalizzare quei consensi d’opinione rimasti inespressi e quelli di una gran fetta di elettorato deluso da un bipolarismo coatto e da una gestione affaristica degli interessi collettivi, con la massima apertura nei confronti di quella società civile relegata all’angolo e di quelle forze sane, a prescindere dalle colorazioni politiche, che per fortuna rappresentano ancora la fetta consistente dei cittadini calabresi.
Pertanto, nel corso della  riunione si è deciso di dar vita ad una campagna di adesioni che consenta di veicolare su tutto il territorio regionale calabrese quelle idee che sono a fondamento del “Manifesto dei Valori”dell’associazione Risveglio Ideale.
E’ l’ora di restituire alla Calabria una politica sana, di servizio e di impegno disinteressato ponendo al centro di ogni azione la questione morale e la cultura etica. Contro ogni forma di trasformismo, connivenza e trasversalismo si vuole opporre severità comportamentale e rigorosa rettitudine.
Il prossimo 3 Luglio sarà inaugurato il primo circolo provinciale nella Città di Cosenza e che sarà coordinato dal professore Michele Sapia. Parteciperà ovviamente l’On. Angela Napoli, presidente dell’Associazione Risveglio Ideale.
E’ possibile scaricare i modelli di adesione all’Associazione, comprensivi di Statuto ed Atto Costitutivo, dal sito:www.angelanapoli.blogspot.com.
L’azione intrapresa dall’Associazione Risveglio Ideale intende rimettere in cammino la speranza dei calabresi con una proposta alternativa, rassicurante ed affidabile.
Il Segretario di “Risveglio Ideale”
  Dott. Giancarlo Catanea

Invia commento comment Commenti (0 inviato)