Privacy Policy politicamentecorretto.com - Scandalo in Grecia: video di Costa Gavras, per il nuovo museo dell'Acropoli, censurato dalla Chiesa

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Scandalo in Grecia: video di Costa Gavras, per il nuovo museo dell'Acropoli, censurato dalla Chiesa

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


 
 
Il regista Greco-francese Costa Gavras ha protestato contro  la censura di un  minuto e 30 secondi di un suo documentario realizzato per nuovo Museo dell'Acropoli, che mostra cristiani  distruggere le metope del Partenone.

Responsabile  il ministero della Cultura che ha deciso di rimuovere uno minuto e 30 secondi del film dai  13 minuti del filmato a seguito di denunce ecclesiastiche greche ,infastidite dalle scene......come riporta il quotidiano Eleftherotypia.

Le scene in questione mostra i primi cristiani vestiti di sacco ,salire con delle scale sulle metope del Partenone , rimuovere e distruggere le statue.

 

"Sono irritato e offeso da questo comportamento  delle autorita' in Grecia , un paese membro dell'Unione europea, dove lo Stato si inchina ancora a pressioni  della Chiesa," Cosi ha dichiarato Costa Gavras sabato scorso su Eleftherotypia.

 

http://www.youtube.com/watch?v=1rFgq7MsRe8

Invia commento comment Commenti (0 inviato)