Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

REGIONE: CIOCCHETTI A MARRAZZO; SERVE CHIARIMENTO SU APPALTO ACQUISTO E POI NOLEGGIO ARREDI INDETTO DA “LAZIO SERVICE”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

 

"Chiediamo al Presidente Marrazzo un rapido intervento e la verifica dello stato degli atti riguardo la gara di appalto indetta da Lazio Service il 28 gennaio 2009  per acquisto arredi pari a 1.329.260,00 euro da utilizzare per circa 600 postazioni lavoro e poi inspiegabilmente annullata." – è quanto  dichiara in una nota il Segretario Regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti – 

“Apprendiamo con curiosità, che in data 27 luglio 2009 è stata indetta una seconda gara – continua -  l’esponente Udc - non più per acquisto arredi ma per noleggio a lunga durata per una cifra nettamente superiore pari a 2.541.000,00. Anche per quest'ultimo procedimento chiediamo delucidazioni e come possa essere raddoppiato il costo dell’appalto.”

“ Tutte le aziende che hanno partecipato alla prima gara,  ora chiedono, giustamente,  verifiche e l’immediato accesso agli atti. Tutto questo conferma  i limiti della giunta, - aggiunge - senza parlare del danno che la Regione Lazio ha avuto nel non poter internalizzare i 600 dipendenti con  le relative conseguenze. Probabilmente molti saranno stati i mancati lavori, i progetti assegnati e non portati avanti e gli affitti - stipendi pagati a vuoto.”

“Reputo, anche per questi motivi  – conclude Ciocchetti -  assolutamente ostruzionistico e ozioso l’atteggiamento di alcuni partiti componenti la giunta regionale;  ostinati a parlare di strategie politiche e di eventuali divorzi all’interno della stessa coalizione in caso di alleanza tra Pd e Udc. Considerato che il Presidente dell’agenzia Regionale “Lazio Service”  è proprio un esponente dell’ IdV, consigliamo di prendere come esempio un saggio proverbio che ricorda di “non guardare il fuscello nell'occhio altrui, ma guarda la trave nel tuo occhio.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)