Privacy Policy politicamentecorretto.com - Esposizione Apicola Internazionale di Mar del Plata

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Esposizione Apicola Internazionale di Mar del Plata

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

È divenuto un appuntamento tradizionale, per l’Argentina, l’Esposizione Apicola Internazionale di Mar del Plata, evento caratterizzato anche quest’anno dalla presenza di oltre 50 imprese che hanno presentato i loro prodotti, da ricercatori e docenti delle diverse Università locali e straniere e da una forte impronta istituzionale, poche volte osservate in altre Expo o Fiere. Alla fine della manifestazione sono stati oltre 8000 i visitatori in "Piazza del Acqua". A darne notizia è Luciano Fantini, Direttore del settimanale "La Prima Voce".
Diversi i temi trattati nelle conferenze che hanno arricchito la Fiera: dai lavori tecnici sull'apicoltura in Argentina, di cui ha parlato Mercedes Nimo del Ministero di Agricoltura della Nazione, ai trattamenti biologici ai parassiti illustrati da Martin Eguaras del Conicet Argentino; dal programma Pronatur del Minsitero spiegato da Recanatesi all’internvento di Nicolas Moretti intervenuto per illustrare gli obiettivi del Corridoio Produttivo, Turistico e Culturale Italia Argentina.
Ha suscitato particolare interesse nel pubblico il Festival Gastronomico Italia Argentina promosso da Ciao Italia, Associazione dei Ristoratori italiani nel Mondo con la partecipazione di diversi ristoranti italiani; hanno visitato la fiera anche il Console Fausto Panebianco, il coordinatore nazionale Gustavo Velis ed il Presidente del Comites Raffaele Vitiello.
Ai tavoli di lavoro e alle riunioni hanno preso parte, tra gli altri, le Ong Mar del Plata Forum e Foma, l’Inta (Instituto Nacional de Tecnologia Agropecuaria), imprese dei diversi settori, istituzioni, il Forcopim (Ente di Formazione Italiano).

fonte/aise

Invia commento comment Commenti (0 inviato)