Privacy Policy politicamentecorretto.com - Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires : "Due fratelli"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires : "Due fratelli"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Arrivano nuove proposte culturali dall’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires per l’inizio del mese di settembre. Tra queste, la rappresentazione "Dos Hermanos" presso il Teatro Semimontado, diverse conferenze sui temi e i problemi della filosofia politica europea attuale presso la facoltà di lettere e filosofia dell’Università San Salvador, e una coinvolgente lettura dell’opera di Dante presso la sede stessa dell’Istituto Italiano.
Primo appuntamento domani, 1° settembre, con "Due fratelli", un’opera teatrale, scritta nel 1999 che ha fatto vincere all’autore, il genovese Fausto Paravidino, il premio Pier Vittorio Tondelli nel 1999 e il premio UBU. L’opera è interamente ambientata in una casa e i protagonisti sono tre giovani: 2 ragazzi e una ragazza. Difficoltà di comunicazione, di relazione, accumulazione della rabbia, frustrazione, gelosie e falsità, provocazioni, tradimenti: sono questi gli elementi del microcosmo dei 3 giovani che non riescono a prevedere le conseguenze dei loro atteggiamenti.
Gli incontri di filosofia, promossi dal Ministero per l’Educazione, l’Università e la Ricerca attraverso il Ministero italiano degli Affari Esteri e l’Ambasciata italiana in Argentina, si terranno invece il giorno seguente, 2 agosto. Il primo incontro di filosofia, curato dal docente Giuseppe Lissa, affronterà il tema "etica e politica nella filosofia di Emmanuel Lévinas", mentre Pio Colonnello parlerà di "Benedetto Croce. Decadenza e rinascita dell’etica politica"
Venerdì 4 settembre i due docenti universitari presenteranno i lavori anche presso l’università di Rosario. Spazio infine all’opera di Dante: giovedì 3 settembre, Claudia Fernandez, darà lettura del Limbo, il primo circolo dell’Inferno, presso l’istituto italiano di cultura di Buenos Aires.

fonte/aise

Invia commento comment Commenti (0 inviato)