Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Creiamo una rete democratica dei partiti di centrosinistra a Berlino”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Creiamo una rete democratica dei partiti di centrosinistra a Berlino”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Democratic Party a Berlino, importante appuntamento per i democratici in Germania
 


 
 “L’Europa siamo noi”. Per l’on. Laura Garavini (PD), l’Europa è l’elemento che unisce italiani, greci, spagnoli e francesi a Berlino: “È una realtà che viviamo quotidianamente, qui a Berlino, città multiculturale che raccoglie gente da tutto il continente”. Per valorizzare questa ricchezza culturale e promuovere la cooperazione tra le forze di centrosinistra, ma anche per sostenere l’impegno dei socialdemocratici tedeschi a favore di una Germania sociale e democratica, la parlamentare eletta all’estero anticipa una grande festa nella capitale tedesca, il prossimo sabato 13 settembre.

La “Democratic Party” si preannuncia intrigante, con ospiti politici di spicco come Gianni Pittella (Vicepresidente vicario del Parlamento europeo) e Klaus Uwe Benneter (deputato tedesco e responsabile giustizia dell’SPD), e con un ricco programma di musica e gastronomia che vedrà sul palco Fabio Camilletti e Rachelina & the Maccheronies. A ospitare l’evento sarà l’associazione greca “Hellenische Gemeinde zu Berlin e.V.”.
 
 “Sarà una bella occasione”, dice la Garavini, “per valorizzare gli importanti sviluppi del PD Berlino e la collaborazione, sempre più proficua, con le forze di centrosinistra europee presenti in città. Ma sarà anche un modo per far conoscere a tutti i berlinesi interessati – italiani, tedeschi o europei – le nostre ‘feste democratiche’, momenti unici di dibattito, cultura e intrattenimento”.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data rosario cambiano, 08 Settembre, 2009 13:48:34
    Ma la festa chi la gestisce ? Non vuole farci credere che é organizzata da voi? In ogni riunione dei Partiti tedeschi che fanno in vista dei rinnovi politici.Per non perdere l´abitudine a fare pubblicitá. Cercate di fare passare la riunione come vostra. L´SPD tedesco, non ha assolutamente nulla da dividere con voi. Gli servono solo i voti di chi ha diritto a votare. Altro che riunione di democratici europei