Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANTA LUCIA: CIOCCHETTI; "VERTICI REGIONE SI ASSUMANO RESPONSABILITA’ SU QUESTIONE EBRI"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“Documentata pendenza amministrativa (circa 470 mila euro) dell'Ebri nei confronti del S. Lucia”

 

 “In merito alla controversa vicenda Ebri credo che i vertici regionali facciano meglio ad assumersi le proprie responsabilità; evitando lo “scarica barile”.” – è quanto dichiara il Segretario Regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti – “La Fondazione Santa Lucia, non potrà più garantire il comodato d'uso gratuito degli immobili e delle attrezzature scientifiche finora offerti all'Ebri, l'istituto di ricerca di Rita Levi Montalcini, soprattutto per colpa di una politica fallimentare da parte della regione.”  “Tutt’oggi si continua ad ignorare l’ordinanza del Consiglio di Stato dell’01/07/2008 che ha sancito l’ingiustificata esclusione della stessa Fondazione dallo stanziamento di 450 milioni di euro a favore di strutture pubbliche e private ad alta specializzazione, nelle quali rientra proprio la Santa Lucia.” “Reputo l’atteggiamento attendista della Regione Lazio - aggiunge -  ingiustificato, ora  servono atti concreti  per tentare di trovare soluzioni congrue e percorribili.” “Mi auguro - conclude Ciocchetti -  che al tavolo tecnico indetto dal Ministro Gelmini, oltre al Santa Lucia saranno presenti anche i vertici regionali.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)