Privacy Policy politicamentecorretto.com - L’Unità pubblica un contributo di Laura Garavini

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L’Unità pubblica un contributo di Laura Garavini

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“La lezione da trarre dalle elezioni tedesche? Creare il PD è stata un’idea eccezionale”

 

“Che lezione possiamo trarre per il PD dall’esperienza della SPD alle recenti elezioni politiche in Germania?” si chiede l’on. Laura Garavini (PD) in un articolo apparso sul quotidiano italiano L’Unità. Per la democratica che vive in Germania da vent’anni, il voto dei tedeschi “ci dice che dare vita al PD e continuare a rafforzarlo è l’idea giusta”.

 

“La SPD”, scrive, “ha dei meriti nel recente passato: ha modernizzato il Paese e la società”. Tuttavia, sottolinea la deputata eletta nella circoscrizione Europa nel suo articolo, le elezioni per il Bundestag hanno anche svelato che la SPD ha pagato un prezzo altissimo per le riforme realizzate dall’ex cancelliere Schröder per salvare il welfare tedesco. I risultati tedeschi dimostrano, dunque, che “un partito di centrosinistra non vince senza un forte profilo sociale. D’altro lato il sociale da solo non basta”.

 

“Per vincere”, conclude la Garavini, “ci vuole un partito che abbia una competenza sia economica che sociale. Un partito credibile verso il centro e verso la sinistra. Un partito che conosce il valore delle idee della socialdemocrazia, ma vuole decisamente andare oltre. Il PD è un progetto innovativo proprio in questo senso”.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data rosario cambiano, 05 Ottobre, 2009 16:57:28
    In Germania si dice:Propaganda. In Italia:tutto fumo e niente arrosto.A parte la scusa " Schröder",lei ha dimenticato Kohl cheha distrutto il fondo pensioni facendosi artefice di riunire la Germania.(venti anni fa´, l´on. era appena arrivata e certe cose non puo saperle) Se le grosse coalizioni sono fallite, la colpa é la loro stessa. Negli ultimi 4anni sembra che si sia ritornati ai tempi della Soviet Union. Gli operai , sempre piu poveri e disoccupati,mentre la classe dirigenziale , sta meglio. Gli stessi sindacati hanno voltato le spalle a questi grossi Partiti. È successo un cambio di posti tra l´UDC e l´SPD.Ma comunque sia l´SPD tedesco non ha nulla da divere ho da associare al PD italiano.L´Spd é da decenni che si chiamano SPD.