Privacy Policy politicamentecorretto.com - BOLLETTINO INFORMATIVO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

BOLLETTINO INFORMATIVO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

La Camera dei Deputati dal 14 settembre  al 4 ottobre 2009

-         Il 17 settembre è stata depositata alla Camera la proposta di legge coofirmata dall’On. Giuseppe Angeli  contenente “disposizioni per la promozione e la valorizzazione del turismo di ritorno in Italia per i cittadini italiani residenti all’estero”.

Intendo della legge è quello di valorizzare  l’idea del cosiddetto “turismo di ritorno”,  inteso come turismo in entrata di italiani residenti all’estero che intraprendono viaggi sul territorio italiano, orientati alla ricerca e alla valorizzazione delle proprie origini, della cultura e delle tradizioni della propria terra di appartenenza e dell’intero territorio nazionale italiano.

Conseguenza del rilancio del turismo di ritorno oltre che rafforzare il legame tra la nostra comunità e i nostri concittadini residenti all’estero,  rappresenterebbe per  il nostro Paese, una grande risorsa e ricchezza, attraverso il  sostegno ai progetti finalizzati alla valorizzazione del turismo di ritorno istituendo, in primo luogo, un Fondo che ha lo scopo di sostenere finanziariamente i prodotti turistici, intesi quali organizzazione e servizi di trasporto e di alloggio, volti a tale tipo di turismo e demanda ad un successivo decreto del Ministro del turismo la disciplina del funzionamento e l’individuazione delle modalità di erogazione di tali risorse.

Si prevede inoltre che il predetto Ministero, attraverso la collaborazione con l’Agenzia nazionale del turismo, promuova e incentivi il coordinamento tra tour operator, imprese turistiche con sede presso i Paesi esteri in cui sono residenti comunità di italiani, regioni italiane e Ambasciate, Consolati e Camere di Commercio, referenti del Sistema Italia all’estero.

E’ previsto inoltre l’istituzione di un Comitato nazionale del turismo di ritorno che avrà il compito di individuare le relative strategie di promozione e, tra le altre funzioni, di collaborare con gli enti locali e tour operator per l’elaborazione e la successiva approvazione di progetti, offrire sostegno e consulenza e agevolare la circolazione delle notizie attinenti l’attività turistica indirizzata ai cittadini italiani residenti all’estero;

-         L’on. Angeli ha condiviso le proposte emendative del comparto deputati eletti all’estero sottoposte alla Segreteria Generale del PdL, in merito al testo sulla “Questione meridionale è una questione nazionale”che contenevano linee politiche sulla valorizzazione delle energie alternative al sud, valorizzazione della cultura del sud attraverso il supporto del MAE, rilancio del turismo di ritorno, progetti di educazione sociale  per i giovani del meridione, valorizzazione nel comparto industriale di nuova figure professionali;

-         ha presentato alla Camera interrogazione a risposta scritta indirizzata al Ministro Sacconi e al Ministro Frattini sulla urgente questione dell’assistenza sanitaria ai connazionali indigenti nell’America Latina, molti dei quali sono rimasti fuori dall’assistenza Swiss Medical e si fanno supportare da enti no profit;

-         La Commissione Affari Costituzionali della Camera, sta esaminando le proposte di legge abbinate sulla cittadinanza, tra cui la 103 e la 104 dell’On. Angeli. L’A.C. 103 prevede abbinate A.C. 103 e A.C. 104 presentate dall’On. Angeli, abbinate ad altre, sulla l’acquisizione automatica della cittadinanza italiana per i figli di quei cittadini italiani che hanno perduto la cittadinanza e che in seguito l’hanno riacquistata e per coloro che l’avevano persa.

L’attività in Assemblea è stata occupata dall’esame di temi di prioritaria importanza, quali:

approvazione delle norme per l’accesso alle cure palliative e alle terapie del dolore
 Informativa del Governo sul gravissimo attentato in Afghanistan
Approvazione della legge Comunitaria 2009
Approvazione della ratifica della Convenzione sulla limitazione dell’uso di alcune armi convenzionali
Approvazione delle mozioni sulla liberalizzazione dei servizi pubblici locali, sul rispetto dei diritti umani in Russia e sulle misure per il personale precario della scuola
Approvazione delle disposizioni correttive al decreto anticrisi
 

Molto intensa è stata anche l’attività della III Commissione Affari Esteri, che ha trattato i seguenti temi:

-         Indagine conoscitiva nell’ambito dell’esame delle proposte di legge “recante disposizioni per la partecipazione italiana a missioni internazionali”;

-         seguito dell’esame  per la ratifica ed esecuzione del protocollo relativo ai residuati bellici  sulla proibizione o la limitazione dell'uso di alcune armi convenzionali che possono essere considerate dannose o aventi effetti indiscriminati, fatto a Ginevra il 28 novembre 2003;

-         seguito dell’esame sull’ Adesione della Repubblica italiana alla Convenzione sulla responsabilità civile per i danni dovuti a inquinamento da combustibile delle navi;

-         Parere sull’ Istituzione del Garante nazionale per l'infanzia e l'adolescenza.

-         Seguito dell’esame sulla Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007;

-         Comunicazione del Presidente del Comitato Permanente dei Diritti Umani

-         Esame Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e le Nazioni Unite sullo status dello Staff College del Sistema delle Nazioni Unite in Italia, fatto a Torino il 16 settembre 2003;

-         Audizione di rappresentanze associative dell'autotrasporto, nell'ambito dell'esame Ratifica ed esecuzione dei Protocolli di attuazione della Convenzione internazionale per la protezione delle Alpi;

 

-         Audizione del Ministro degli Affari esteri, Franco Frattini, sulla situazione in Afghanistan

 

-         Interrogazioni sul  disastro aereo dell'Airbus Air France del 31 maggio, su un caso di sottrazione internazionale di minore in Indonesia , sulla ristrutturazione della rete diplomatico-consolare;

 

-         seguito esame  per la ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo degli Emirati Arabi Uniti relativo alla cooperazione nel settore della difesa, fatto a Dubai il 13 dicembre 2003;

 

-         seguito esame per la ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo del Regno dell'Arabia Saudita e del Regno di Giordania per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e prevenire le evasioni fiscali;

 

-         nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui diritti umani si è svolta l’audizione di Estela Carlotto, Presidente dell’Associazione Abuelas de Plaza de Mayo e di Remo Carlotto, membro della Camera dei deputati della Repubblica Argentina

 

-         

per quanto attiene l’attività parallela a quella parlamentare l’On. Angeli ha partecipato a Rosario ai festeggiamenti per i 12 anni di attività della FE.Di.L.C.IT. (Federazione per la diffusione della Lingua e della Cultura Italiana), ai festeggiamenti dei 45 anni della Associazione Familia Abruzzesa, ha partecipato all’invito dell’Associazione Familia Basilicata, ha presenziato agli incontri tenuti dall’On. Menia a Buenos Aires e poi  si è recato a Santiago del Cile per la riunione della Commissione Continentale America Latina del CGIE.

Pure ha visitato la magnifica Società di Mutuo Soccorso di Carcaraña in occasione del festeggiamento dei 110 anni di lavoro.

Ufficio Stampa  On. Giuseppe Angeli

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)