Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nave dei Veleni, on. Franco Laratta(Pd): "Bene la rediviva ministra Prestigiacomo sul recupero della nave di Cetraro

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nave dei Veleni, on. Franco Laratta(Pd): "Bene la rediviva ministra Prestigiacomo sul recupero della nave di Cetraro

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Nave dei Veleni, on. Franco Laratta(Pd): "Bene la rediviva ministra Prestigiacomo sul recupero della nave di Cetraro. Ma mancano gli impegni per la salute dei cittadini e per le imprese."

 

 

Secondo una  notizia di agenzia, “il ministero dell'Ambiente finirà l'indagine sulla 'nave dei veleni' e poi procederà, in tempi  'rapidissimi', al recupero dei fusti della nave affondata nel Tirreno calabrese”.

 

L’impegno del ministro Prestigiacomo, che finalmente ha detto una parola e preso un impegno dopo oltre 30 giorni di silenzio, lo prendiamo molto sul serio, sperando che i tempi del recupero dei fusti della nave dei veleni siano davvero rapidissimi. Immaginiamo qualche settimana e non più. Anche se il Ministro non ha fornito i dettagli del suo impegno, cioè chi eseguirà i lavori, quando avranno inizio, quali le tecnologie utilizzate, i costi dell’operazione.

 

Ma quello che non ci piace assolutamente è il silenzio del governo sulle altre nostre richieste:

Sarà chiesto il sequestro immediato del relitto del mercantile carico di fusti, ritrovato al largo di Cetraro?
Cosa farà il governo per la tutela della salute dei cittadini e dell’ecosistema marino? C’è molta paura in Calabria (oltre a Cetraro e Paola, ci sono Serra d’Aiello, Aiello, Crotone) dopo la diffusione di notizie che riguardano l’aumento di casi di morte per tumori fra la popolazione delle zone interessate.
quando e come saranno previsti aiuti economici e sostegno alle imprese legate alla pesca, alle aziende turistiche, alle imprese familiari impegnate in attività che sono quasi sempre l’unica fonte di reddito?

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)