Privacy Policy politicamentecorretto.com - La notizie di un nuovo relitto di una nave che sarebbe stato individuato a poche miglia dal litorale vibonese

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

La notizie di un nuovo relitto di una nave che sarebbe stato individuato a poche miglia dal litorale vibonese

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

"La notizie di un nuovo relitto di una nave che sarebbe stato individuato a poche miglia dal litorale vibonese, per come scrive stamani il Quotidiano della Calabria, è grave ma non ci sorprende.  Abbiamo informazioni che ci dicono che sarebbe probabilmente 6-7 le 'navi dei veleni' affondate negli anni nei mari italiani. E sette sarebbero le regioni costiere italiane interessate.

Nonostante il grido di allarme che da settimane lanciamo al Governo nazionale, niente ancora è stato deciso, se non promesse e impegni generici dei quali non abbiamo alcun riscontro.

La situazione, in realtà, è molto grave. Ma il Governo non ne ha contezza. In Calabria, come in altre regioni italiane coinvolte, c'è grande preoccupazione. E a questa preoccupazione non si può rispondere con promesse vuote e lontane dalla realtà.  Il governo deve intervenire immediatamente, con risposte forti e decisive, perchè ci troviamo davanti ad una vera e propria emergenza nazionale che è stata finora del tutto sottovalutata".

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)