Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

REGIONALI LAZIO: CIOCCHETTI; “DARE VALORE AL FUTURO UNA MISSIONE NON SOLO UNO SLOGAN”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

REGIONALI LAZIO: CIOCCHETTI; “DARE VALORE AL FUTURO UNA MISSIONE NON SOLO UNO SLOGAN”
DOMANI SI APRIRANNO GLI STATI GENERALI DEL CENTRO DEL LAZIO CON LA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA.

 

“Dare valore al Futuro non vuole essere solo lo slogan ma la missione  di un partito che avrà inizio da domani con gli stati generali del centro del Lazio.” – è quanto ha  dichiarato il Segretario Regionale e Deputato dell’Udc Luciano Ciocchetti –

“Domani mattina aprirò – continua Ciocchetti - la due giorni degli stati generali, presentando la bozza di programma per le regionali 2010. I lavori, al Torre Rossa Park-Hotel, si concluderanno domenica con l'intervento di Pier Ferdinando Casini.”

Saranno presenti:

Nella mattinata di Sabato 21 Novembre  interverrà il Deputato Ferdinando Adornato mentre la relazione del  Segretario Nazionale Lorenzo Cesa è prevista alle ore 17.00.

La giornata di Domenica 22 Novembre  sarà aperta dal Presidente Rocco Buttiglione al quale farà seguito Savino Pezzotta per arrivare all’atteso intervento del leader Pier Ferdinando Casini alle ore 12.00

Saranno inoltre presenti i parlamentari Udc eletti nel Lazio Armando Dionisi e Anna Teresa  Formisano, il capogruppo regionale Aldo Forte,  i consiglieri Rodolfo Gigli, Raffaele D’Ambrosio e Antonio Zanon, i segretari provinciali, gli amministratori locali e  i quadri che aderiscono alla   Costituente di Centro.  E’ inoltre prevista la presenza di importanti rappresentanti delle categorie sociali, sindacali, datoriali e del terzo settore, per un confronto a tutto tondo.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)