Privacy Policy politicamentecorretto.com - Laura Garavini al primo incontro del DICA - Donne Italiane Coordinamento Amburgo

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Laura Garavini al primo incontro del DICA - Donne Italiane Coordinamento Amburgo

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“Non restare al margine - più spazio alle potenzialità femminili in politica”

 

“Una giornata tutta al femminile, all’insegna dell’energia positiva e della voglia di fare delle donne italiane che vivono e operano qui”, ha affermato l’on. Laura Garavini, deputata eletta nella circoscrizione Europa, al termine del primo incontro del DICA – Donne italiane Coordinamento Amburgo, tenutosi presso l’Istituto Italiano di Cultura. La nuova associazione, pensata come piattaforma aperta a iniziative socio-politico-culturali e parte di una rete di donne italiane in Germania, si è presentata al pubblico con un ricco programma culturale, dando spazio alle molteplici professionalità e potenzialità creative delle donne italiane residenti nella città anseatica.

 

Accolto con grande entusiasmo dalla direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo, Renata Sperandio, l’evento è stato moderato da Beatrice Virendi del Consolato d’Italia ad Amburgo. Hanno contribuito al programma, proponendo una performance di musica, rappresentazioni teatrali, di danza e un’istallazione fotografica, tante professioniste italiane che lavorano e vivono ormai fuori dall’Italia: Maria Teresa Langona, Eleonora Cucina, Paola Fressoia, Mariachiara Gambini, Donata Castellano, Elena Nasello, Sandra Forlano e Marina Siena.

 

“Si ‘abita’ davvero la politica rimanendone al margine?” Intorno a questa domanda provocatoria, posta da Marina Mannarini, si è sviluppato un intenso dibattito sul ruolo femminile in politica. “Non lasciamoci relegare a posti secondari”, si è appellata la Garavini. “È fondamentale esserci, all’interno della politica, all’interno degli stessi partiti. Solo se noi donne ci attiviamo e assumiamo delle responsabilità concrete, possiamo sperare di cambiare la rotta della politica, che ha estremamente bisogno di un contributo al femminile”.

 

La nascita del DICA è frutto di una serie di incontri del Coordinamento donne italiane in Germania, promosso dalla stessa Garavini insieme al gruppo di coordinamento di Francoforte, volto a mettere in relazione tra loro le italiane che vivono in Germania, confrontando realtà locali in diverse aree del Paese.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)