Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

AREA METROPOLITANA: CIOCCHETTI UDC; SERVE NUOVO ASSETTO ISTITUZIONALE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

  “Un piano strategico dell' area metropolitana e' necessario ma senza un nuovo assetto istituzionale della governance  sarà  una risposta insufficiente e  e solitaria ai problemi di equilibrio dello sviluppo in tutta la area vasta.” È quanto dichiara il Segretario Regionale dell’Udc e Deputato  Luciano Ciocchetti -

“Serve un grande accordo riformatore – continua l’esponente Centrista -  che metta insieme al di là degli schieramenti il Comune,  la Provincia e la Regione. Così da ridisegnare  l'assetto istituzionale sia dell'area metropolitana di Roma che della regione Lazio che dovrà  diventare regione a statuto speciale.”

“Dare speranza e sviluppo anche alle altre 4 provincie è fondamentale;  costituire prima del 2013 – aggiunge -  la città metropolitana di Roma capitale , unificando comune di Roma e Provincia per governare le scelte e i servizi di area vasta e trasformare , accorpandoli, i municipi in veri e propri comuni.”

“Gli obiettivi che l’Udc, nel suo programma/progetto regionale, ha presentato agli Stati generali del Lazio parlano chiaro.  Occorre individuare – conclude Ciocchetti -  nuove forme di assetto istituzionale che possano recuperare e garantire uno sviluppo del territorio dell’intera Regione, con il ruolo fondamentale di Roma Capitale.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)