Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD) al comitato per gli italiani all’estero della Camera. Rivedere il piano di razionalizzazione della rete consolare

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD) al comitato per gli italiani all’estero della Camera. Rivedere il piano di razionalizzazione della rete consolare

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

“Che per gli italiani all’estero il 2010 non sia un altro anno di tagli indiscriminati e di smantellamento della rete consolare e dei servizi”. Questo l’augurio dell’onorevole Laura Garavini al Comitato permanente sugli italiani all’estero della Commissione Affari esteri della Camera.

 

La deputata PD, eletta nella circoscrizione Europa ha sottolineato l’urgenza di rivedere il piano di razionalizzazione della rete consolare: “Il fatto stesso che oggi una delegazione di parlamentari della Regione tedesca di Amburgo venga a chiedere al nostro Parlamento di evitare la chiusura del locale consolato italiano è un’ulteriore prova di quanto sia urgente rivedere il piano di razionalizzazione prospettato dal Governo”.

 

La deputata PD ha poi proposto che il Comitato diventi una fucina di idee, un luogo di confronto che, partendo dalle esperienze raccolte all’estero dagli italiani emigrati, aiuti a portare all’attenzione del Parlamento italiano buone prassi in materia di politiche a sostegno dell’integrazione, messe già in atto da Paesi confrontati da lungo tempo con fenomeni migratori.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)